Sassuolo-Milan LIVE (0-2): è finita, decidono Romagnoli e Suso!

Segui in diretta Sassuolo-Milan, posticipo del campionato di Serie A TIM.

chiudi

Caricamento Player...

45’+3 –Finisce la partita, il Milan torna alla vittoria!

45′ – Tre i minuti di recupero segnalati dal l’assistente dell’arbitro

35′ – Sostituzione Milan, fuori Fabio Borini dentro Antonelli.

27′ – Gioca sul velluto adesso la formazione rossonera che prova finalmente a divertire e a divertirsi.

21′ – GOL DEL MILAN! Lancio dalla difesa per Abate a innescare Suso sulla destra, ubriacante lo spagnolo che semina avversari ed entra in area di rigore dalla destra e batte il portiere con una conclusione che toglie le ragnatele dall’angolo alto del secondo palo.

19′ – Sostituzione Milan, fuori Calhanoglu dentro Locatelli.

18 – Ammonito Montolivo (M)

16′ – Conclusione dal limite di Kessié, rasoterra velenoso respinto a mano aperta da Consigli.

13′ – Azione insistita del Milan conclusa con una botta dal limite di Kessié, blocca a terra Consigli.

1′ – Palla illuminante di Suso per Kessié che in area di rigore prova a servire Kalinic, attento Consigli che fa suo il pallone in presa bassa.

0′ – Inizia il secondo tempo!

48′ – Finisce il primo tempo al Mapei Stadium, al momento la decide Romagnoli.

47′ – Ammoniti Romagnoli (M) e Acerbi (S).

45′ – Tre i minuti di recupero segnalati dal giudice di gara.

38′ – Grande azione personale di Kessié, deviazione ravvicinata di Nikola Kalinic, miracolo di Consigli. Sul calcio d’angolo successivo stacco di Alessio Romagnoli in anticipo su Consigli e pallone in fondo al sacco.

36′ – Conclusione sporca di Ragusa da posizione favorevole, pallone altissimo sopra la traversa. Sul ribaltamento di fronte botta dalla distanza di Fabio Borini, smanaccia Consigli.

30′ – Conclusione rasoterra di Borini dai sedici metri sugli sviluppi di calcio d’angolo, conclusione murata dalla retroguardia del Sassuolo.

25′ – Calcio di punizione dalla trequarti per il Sassuolo, esce bene nella sua area Donnarumma che subisce fallo.

19′ – Conclusione dal limite di Calhanoglu, para senza problemi Consigli.

14′ – Sassuolo pericolo con Mazzitelli che impegna Gianluigi Donnarumma, bravo a respingere la conclusione dalla corta distanza.

13′ – Sostituzione forzata per il Milan: fuori per infortunio Davide Calabria, dentro Ignazio Abate.

9′ – Lieve infortunio per Davide Calabria dopo un contrasto con Missiroli.

5′ – Inizio di partita gradevole tra due squadre che hanno deciso di affrontarsi a viso aperto e lo spettacolo ne gode.

0′ – Fischio d’inizio si parte!

20.04 – Secondo quanto riportato da Milan TV, Ricardo Rodriguez avrebbe accusato un problema muscolare che lo costringerebbe addirittura a non sedere neanche in panchina.

19.54 – Rossoneri in campo per la ricognizione del terreno di gioco del Mapei Stadium

19.52 – Le dichiarazioni di Leonardo Bonucci ai microfoni di Milan TV: “Sono tanto felice di rientrare. Faccio questa professione per vivere i 90′ e oggi voglio dare il massimo. In queste partite fuori ho staccato la spina, mi sono allenato bene e ho sgomberato la testa. C’è desiderio di dimostrare e vincere insieme alla squadra“.

19.41 – Le formazioni ufficiali:

SASSUOLO (4-3-3) Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Mazzitelli, Cassata; Politano, Falcinelli, Ragusa. A disp.: Marson, Pegolo, Magnanelli, Biondini, Matri, Sensi, Scamacca, Pierini, Lirola, Rogerio. All.: Bucchi

MILAN (3-4-2-1) G. Donnarumma; Zapata, Bonucci, Romagnoli; Calabria, Kessie, Montolivo, Borini; Suso, Calhanoglu; Kalinic. A disp.: A. Donnarumma, Storari, Abate, Antonelli, Gomez, Paletta, Musacchio, Rodriguez, Locatelli, Mauri, Cutrone, André Silva. All.: Montella

Partita ricca di scaramanzia e paure quella tra Sassuolo e Milan, posticipo del campionato di Serie A TIM. Alle spalle di Vincenzo Montella continua a prendere forma l’ombra di Antonio Conte, al punto che, secondo quanto riportato da Sky Sport, Marco Fassone sarebbe volato a Londra per sondare il terreno. Molto dipenderà comunque dalla prestazione che i rossoneri saranno in grado di offrire questa sera contro un avversario sulla carta decisamente abbordabile.