Hocine era arrivato in Italia con la speranza di costruirsi un futuro migliore. Dieci giorni fa la notizia della sua scomparsa.

Hocine era un ragazzo di 27 anni di origine nordafricana. Era scappato dal suo paese per venire in Italia, nella speranza di avere un futuro migliore. Dieci giorni fa, si è appresa la notizia della sua morte a Lione: “Era un ragazzo con tanti sogni, il suo corpo è in Francia. La Caritas ha aperto una raccolta fondi, chi può doni qualcosa per sostenere le spese per il ritorno dai suoi cari”.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La storia di un ragazzo che ha combattuto per un futuro migliore

Era arrivato in Sardegna dieci anni fa, con un barcone approdato nell’isola di Sant’Antioco, situata nel Sud Sardegna. Aveva soltanto diciotto anni quando è arrivato in Sardegna, ed è stato accolto dalla Caritas. Ha frequentato l’Università di Cagliari dove si era fatto tanti amici, che lo descrivono come un ragazzo sempre sorridente, felice di condividere quel poco che aveva.

Funerale

L’anno scorso si è laureato alla facoltà di Mediazione Culturale. Ad agosto del 2021 aveva iniziato a lavorare nella struttura Emmaus, situata a Iglesias. Hocine, aiutava chi era fuggito come lui dal continente più povero del mondo. A inizio maggio, Hocine è partito in Francia, ed è morto a Lione in circostanze tragiche, togliendosi la vita. Si era recato lì per andare a trovare sua sorella.

Anna Granato parla di Hocine

“Era arrivato con il barcone a Sant’Antioco, dieci anni fa. A Cagliari si è laureato e ha vissuto nella casa dello studente. Era andato in Francia per trovare la sorella. Il trasporto della salma in Algeria costa molto. Hocine, qui in Sardegna, ha tanti amici e tante persone che gli vogliono bene. Chi può donare qualcosa lo faccia, pensi al sorriso di Hocine e a una famiglia che vorrebbe piangerlo e dargli una degna sepoltura”. Sono queste le parole di Anna Granato, una delle volontarie della Caritas che conosceva bene il 27enne Hocine.

Chiunque volesse fare una donazione per aiutare la famiglia di Hocine a riportare la sua salma in Algeria, può farlo con un bonifico intestato a: DIOCESI DI IGLESIAS – CARITAS DIOCESANA Piazza Municipio 09016 – Iglesias (SU). Codice fiscale: 90004960929 IBAN: IT36M0101543910000000016779 Causale: Hocine.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 18-05-2022


Evi Rauter, la ragazza scomparsa nel 1990 è stata trovata

Aereo precipita in Cina, lo schianto è stato intenzionale