Dopo il successo della versione 3i, sono arrivati sul mercato delle cuffie auricolari true wireless gli HUAWEI Freebuds 4i.

In poche parole? Un prodotto affidabile che ha un prezzo contenuto e offre la cancellazione del rumore.

cuffie

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Packaging ed ergonomia

Iniziamo dalla confezione: troviamo ovviamente gli auricolari con il loro case di forma ovale (comodo da poggiare), un cavo USB/USB-C per la ricarica e due ulteriori paia di gommini. Il design FreeBuds 4i ricorda molto quello degli AirPods di casa Apple: bianchi e lucidi, danno l’idea di un prodotto lavorato con cura.

Leggerissimi e facili da indossare, questi auricolari in-ear sono tra i migliori del settore per quanto riguarda il comfort all’orecchio; tengono bene anche durante le attività sportive. Sul case è presente un indicatore a LED multicolore che ci dà informazioni sullo stato della batteria.

Qualità sonora

cuffie

Veniamo al punto più importante per qualunque prodotto del genere, la qualità sonora: sono degli auricolari ottimizzati per la voce, e infatti danno il meglio quando si ascoltano canzoni pop dove il cantato è messo in primo piano. La presenza dei bassi è buona ma poco incisiva. Punto a favore è la pulizia del suono anche ai massimi livelli di volume.

Microfono

Una delle migliori caratteristiche dei Freebuds 4i è il comparto dei microfoni: ogni auricolare dispone infatti di due microfoni che catturano bene la voce e riducono già in partenza il rumore ambientale, senza la necessità di attivare la modalità ANC.

Connessione e controlli

cuffie

I FreeBuds 4i dispongono di Bluetooth 5.2 che rende rapida e stabile la connessione senza latenza. Per quanto riguarda i controlli, si utilizzano i tap sfruttando la funzione touch della parte superiore dell’asta degli auricolari: con doppio tap si può rispondere o terminare una chiamata, mettere in pausa la riproduzione, saltare al brano successivo o precedente, richiedere l’assistente vocale e gestire la modalità ANC.

Non è possibile regolare il volume perché manca il supporto swipe up/down, è invece presente il Play/Pausa automatico quando si rimuovono o indossano nuovamente le cuffiette.

Cancellazione del rumore

La cancellazione del rumore (funzione Active Noise Cancelling) è tra le modalità più importanti per un prodotto dal prezzo contenuto: attivandola, si riduce il rumore di fondo proveniente dall’ambiente esterno. I risultati migliori si ottengono in luoghi particolarmente rumorosi, dove è possibile ascoltare la musica senza aumentare tanto il volume.

Durata della batteria

Altro punto di forza di queste cuffiette è la durata della batteria: con una singola ricarica si arriva a toccare 10 ore di utilizzo senza ANC; in caso contrario, la durata scende a 7 ore, un risultato comunque eccellente. Il case ricarica gli auricolari una volta e mezzo. È presente la funzione di ricarica rapida che garantisce in soli 10 minuti di ricarica ben 4 ore di riproduzione.

Dove acquistarli

Le cuffie auricolari Huawei FreeBuds 4i hanno un costo contenuto che le rende tra i migliori prodotti di questa fascia: per appena 89€ è possibile avere delle cuffie ben equilibrate, ergonomiche e affidabili, con una lunga autonomia, un buon livello di qualità sonora e la cancellazione del rumore attiva. È possibile acquistarle sullo store ufficiale della casa madre, con spedizione rapida e sconti vantaggiosi.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 24-03-2022


Biancheria per la casa: è possibile acquistarla online in sicurezza?

Forex: ecco i corsi migliori del momento per imparare a investire sulle valute