In rossonero Demetrio Albertini ha vinto 5 Scudetti, 3 Supercoppe Italiane, una Champions e una Supercoppa Europea.

Con 406 gettoni a referto (tra campionato, Champions League e coppe varie), Demetrio Albertini è uno dei giocatori con più presenze in maglia rossonera. Lo storico metronomo milanista ha realizzato 28 gol complessivi, molti dal dischetto. Ma non mancano le prodezze. Ecco la nostra personale Top Five.

I cinque gol più belli di Demetrio Albertini con il Milan

24 ottobre 1993, il Milan è sotto 1-0 a San Siro contro la Juventus. A rimettere le cose a posto ci pensa Demetrio Albertini. Minuto 75: cross dalla sinistra e colpo di testa vincente del centrocampista rossonero, che sbuca alle spalle dei difensori juventini e batte Peruzzi sul palo più lontano.

Serie A 1992-93, il Milan di Fabio Capello ospita il Brescia al Meazza. Nel finale, Demetrio Albertini porta in vantaggio i suoi con la specialità della casa: il bolide dalla distanza. Il metronomo milanista riceve palla e calcia con il destro da oltre trenta metri, incenerendo l’incolpevole Cusin.

26esima giornata del campionato 1999-2000, Milan-Hellas Verona 3-3. Ad aprire il festival del gol è Demetrio Albertini. Punizione per i rossoneri dal vertice destro dell’area gialloblù: conclusione potente e precisa e pallone all’incrocio.

Champions League 2000-01, Gruppo H: a San Siro va in scena uno spettacolare 3-3 tra Milan e Barcellona. Il primo gol rossonero porta la firma di Demetrio Albertini, autore di una doppietta: il numero quattro rossonero porta palla, supera di poco la metà campo e lascia partire un siluro che si spegne alle spalle del portiere blaugrana Dutrue.

Domenica 6 ottobre 1991, il Milan espugna il Comunale di Bergamo. Il gol del definitivo 2-0 per i rossoneri è di Demetrio Albertini. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il centrocampista milanista scarica in porta da posizione defilata, con il pallone che tocca sulla traversa e si insacca. Un’autentica prodezza!

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio champions league copertina Demetrio Albertini milan Tutto Milan

ultimo aggiornamento: 23-08-2017


Suso, no secco a un possibile trasferimento: ora l’obiettivo è la Nazionale!

Kalinic a Milan TV: “Ho sempre stimato Ronaldo e Ibrahimovic”