Suso, no secco a un possibile trasferimento: ora l’obiettivo è la Nazionale!

Si parla di rinnovo fino al 2021 per il rossonero Suso e intanto la Spagna…

Vestirà ben presto una nuova maglia il talento rossonero Suso, ma non sarà quella dell’Inter o di altre società che lo corteggiano da mesi, bensì quella della sua Nazionale. La chiamata della Spagna e dell’allenatore Lopetegui, che ha confermato di ammirare e stimare molto il giocatore, potrebbe forse arrivare tra pochi giorni, proprio in occasione della partita contro la nostra Italia, al Santiago Bernabeu, fissata il prossimo 2 settembre. Sarà una sfida tra compagni di squadra poiché, l’esterno potrebbe ritrovarsi marcato dal nuovo difensore centrale rossonero Bonucci. Certo, la posta in palio è molto alta ma speriamo che risultato a parte, Leo faccia il bravo e intervenga soltanto quando certo di prendere il pallone.

Convocazione possibile…

Scherzi a parte, i numeri e la tecnica di questo ragazzo parlano chiaro e non sono passati inosservati. Questa volta sembra davvero essere arrivato il suo momento, tocca a lui illuminare la trama offensiva spagnola. Ha confermato più volte di amare la gloriosa casacca della Roja, una maglia pesante, indossata dai fenomeni più cristallini del calcio mondiale. La pressione non spaventa il ragazzo, anzi lui è pronto a mostrare alla Spagna tutto il repertorio, magari in coppia insieme al suo ex compagno e amico Deulofeu. La società, intanto si gode lo spettacolo e prepara le carte per il rinnovo di contratto previsto fino al 2021 con ingaggio ritoccato. Un intoccabile per Montella e tifosi, insomma una grande famiglia pronta ad esaltarlo e fargli raggiungere tutti i suoi traguardi!

 

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 23-08-2017

Matteo Rivarola

X