Terrore per i passeggeri di un volo Spirit Airlines, atterrato all’aeroporto internazionale di Atlanta, in Georgia, Florida.

Sarebbe accaduto ieri mattina. Il velivolo ha preso fuoco dopo che i freni del carrello si sono surriscaldati. Lo riporta Abc News. Le squadre dei vigili del fuoco hanno subito spento le fiamme e nessun passeggero o membro dell’equipaggio è rimasto ferito.

Come palesato da alcune riprese video diffuse sui social e filmati all’interno del velivolo, le fiamme si sarebbero originate in prossimità delle gomme della vettura, mentre grossi agglomerati di fumo si sarebbero alzati in corrispondenza del retro, in fase di atterraggio presso l’aeroporto internazionale Hartsfield-Jackson di Atlanta, intorno alle 9:30 ora locale.

“Il volo Spirit 383, da Tampa ad Atlanta, è atterrato in sicurezza dopo che uno dei freni si è surriscaldato”, ha detto un portavoce della compagnia. “L’aereo è stato accompagnato fino al gate, dove gli ospiti sono sbarcati in sicurezza, senza feriti. Grazie ai primi soccorritori, per aver immediatamente incontrato l’aereo, che sarà temporaneamente sospeso dal servizio per manutenzione”.

Aereo
Aereo

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La voce di Scottie Nelms

Scottie Nelms, uno dei tanti passeggeri dell’aereo, ha confidato a FOX 5, che il volo è stato regolare fino a quando non è arrivato sulla pista di atterraggio: “Nessuno sapeva cosa stesse succedendo, fino a quando non ci siamo fermati completamente nel mezzo della pista di atterraggio”, ha detto Nelms. “Abbiamo visto una fiamma provenire dal motore e io e gli altri presenti abbiamo iniziato a impazzire”.

Risalirebbe solo al mese scorso, il drammatico evento legato a tre persone rimaste ferite in Usa, a bordo di un aereo della Red Air, infiammatosi in fase di atterraggio, in quel di Miami. Anche in quel caso, a surriscaldarsi era stato il carrello.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 11-07-2022


Inizia la fase 2 delle ricerche sulla Marmolada

Roma, i residenti di Torre Spaccata sono infuriati: “Respiriamo solo fumo”