Il Codacons denuncia Chiara Ferragni per blasfemia per un’immagine nella quale viene raffigurata come una ‘Madonna moderna’.

Si riaccende lo scontro tra il Codacons e i Ferragnez, con la denuncia nei confronti di Chiara Ferragni, accusata di blasfemia per una foto nella quale la moglie del rapper viene raffigurata come una sorta di Madonna moderna.

Chiara Ferragni
Chiara Ferragni

Chiara Ferragni come una Madonna moderna, il Codacons la denuncia per blasfemia

In un’immagine diventata virale in poche ore, Chiara Ferragni viene raffigurata come la Madonna. Una trovata artistica che evidentemente non ha trovato l’apprezzamento del Codacons, che quindi ha deciso di denunciare il fatto presentando un esposto alla Procura e al Ministro dei beni culturali Dario Franceschini.

Di seguito il post condiviso da Chiara Ferragni sul proprio profilo Instagram.

La nota del Codacons

Presentiamo un esposto alla Procura della Repubblica e al Ministro dei beni culturali Dario Franceschini affinché intervengano su quella che non è una provocazione, ma una grave mancanza di rispetto per i cristiani, per l’intero mondo religioso e per l’arte in genere“, recita la nota del Codacons.

“L’immagine che raffigura la Ferragni nei panni di una moderna Madonna con bambino dipinta da Giovanni Battista Salvi detto il Sassoferrato sfrutta la figura della Madonna e la religione a scopo commerciale, essendo noto come la Ferragni sia una vera e propria macchina da soldi finalizzata a vendere prodotti, sponsorizzare marchi commerciali e indurre i suoi follower all’acquisto di questo o quel bene”.

Di seguito la nota con la quale il Codacons presenta l’esposto nei confronti della nota influencer

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Chiara Ferragni Codacons cronaca economia

ultimo aggiornamento: 29-09-2020


Regioni in allerta, riaprono i reparti Covid e i Covid Hospital

Via le monetine da 1 e 2 cent, l’Ue valuta la dismissione