Il Milan di Montella 2.0 riparte da Lugano: amichevole prevista l’11 luglio

Tutte le tappe del calendario estivo del primo Milan cinese, dalle amichevoli fino alla doppia sfida del preliminare di Europa League.

chiudi

Caricamento Player...

L’inizio della nuova stagione è ormai alle porte. Il secondo Milan di Montella, primo dell’era post closing, e dunque cinese, si riunirà a Milanello tra il 3 e il 4 luglio per i test fisici di rito, mentre il 5 si darà il via ufficiale al raduno. Come riporta la Gazzetta dello Sport, è stato stilato il calendario di questa prima fase dell’estate del Milan. La prima uscita stagionale sarà a Lugano, dove martedì 11 luglio è prevista un’amichevole con la squadra locale, il cui staff è composto, tra gli altri, dall’ex nerazzurro Walter Samuel. Dopodiché il Milan partirà per la Cina. Nel paese della nuova proprietà sono infatti previste due amichevoli di lusso: la prima il 18 luglio a Guangzhou contro il Borussia Dortmund, la seconda il 22 luglio a Shenzen contro il Bayern Monaco. Quindi sarà tempo di fare sul serio: il passo successivo saranno i due incontri del preliminare di Europa League.

Il Milan riparte da Lugano

L’11 luglio sarà dunque una data che i tifosi rossoneri segneranno con un circoletto rosso sul calendario, incuriositi da questo nuovo Milan di Montella che si prepara alla stagione del grande rilancio, figlia di un mercato fin qui da grande protagonista. In Svizzera però non ci sarà quello che finora è il più importante acquisto della campagna rossonera, André Silva, che inizierà più tardi le vacanze per via della partecipazione alla Confederations Cup. Sarà però posisbile già ammirare da vicino Musacchio, Rodriguez e l’ivoriano Kessié.