Mercato Milan – Dembélé del Tottenham può essere il colpo di gennaio

Il mercato di gennaio è alle viste e il Milan guarda alle possibili occasioni. Moussa Dembélé, centrocampista belga del Tottenham, ha il contratto in scadenza nel 2019.

Tra i molti nomi circolati in estate quali possibili acquisti del Milan c’era anche quello di Moussa Dembélé. Sia l’attaccante francese del Celtic, sia il centrocampista belga del Tottenham. Un caso di perfetta omonimia tra il 21enne che milita in Scozia e il 30enne che gioca in Premier League.

Gennaio alle porte

Secondo quanto riportato da Alfredo Pedullà, noto esperto di calciomercato, il Milan segue con particolare attenzione il prossimo avversario della Juventus in Champions League. Da settimane, infatti, il ds rossonero Mirabelli lavora sotto traccia per provare a implementare la rosa in mano ora a Gattuso con un centrocampista. Nel reparto mediano, infatti, se tra Biglia, Montolivo e Locatelli i profili da “regista” sono al completo, lo stesso non si può dire per quanto riguarda gli elementi più fisici e dinamici. A parte Kessié, infatti, il Milan non ha altri “granatieri” a centrocampo. Non a caso, Mirabelli si è messo sulle tracce di Duncan e Fofana, oltre a Jankto, che tuttavia è più esterno. Ecco allora che Dembélé potrebbe fare al caso: il nazionale belga classe ’87 apporterebbe al Milan esperienza, fisicità e sapienza tattica. Il suo contratto con gli Spurs scade tra un anno e mezzo.

ultimo aggiornamento: 20-12-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X