Milano, attimi di panico in zona Brera: un uomo urla e lancia oggetti in strada. È il padre di Belen Rodriguez. L’uomo portato in ospedale.

Una domenica di ordinaria follia a Milano, in zona Brera, dove i residenti sono stati costretti a chiamare le Forze dell’Ordine per fermare un uomo in preda a un attacco d’ira che minaccia i passanti lanciando oggetti in strada e urlando improperi. E l’uomo in questione, ma lo si scoprirà solo in seguito, è il padre di Belen Rodriguez.

Milano, il papà di Belen Rodriguez fuori controllo: urla e lancia oggetti in strada. Placato dalla Polizia, è stato trasportato in ospedale

Al momento dell’arrivo sul posto, gli agenti della Polizia hanno trovato il sessantenne in stato di agitazione, forse confusionale. Urlava insulti e lanciava oggetti spaventando le persone che si trovavano vicino a lui. Gli agenti sono riusciti a tranquillizzare l’uomo, trasportato poi in ospedale a bordo di un’ambulanza chiamata proprio dai poliziotti. Fortunatamente la questione si è conclusa nel migliore dei modi per tutti, con il papà di Belen Rodriguez che non è stato denunciato e nessuna persona rimasta ferita dal lancio di oggetti del signor Gustavo.

Milano scuola-lavoro

Da chiarire le cause del comportamento del signor Rodriguez

Non sono ancora chiari i motivi che hanno trasformato il carattere di un uomo definito come socievole e simpatico. Alcuni testimoni oculari, parlando ai microfoni della stampa locale, hanno ipotizzato che l’uomo, completamente fuori controllo e con uno sguardo perso, potesse essere sotto effetto di alcolici o stupefacenti. Si tratta di sensazioni di persone presenti sul luogo che non hanno trovato conferme.


Vado Ligure, 18enne si dà fuoco in piazza, lì dove si uccise il padre cinque anni prima

Mafia, colpo ai Casalesi: arrestate sette persone vicine al clan camorristico