Come rivelato da Palazzo Chigi, il premier italiano Mario Draghi è risultato positivo al Covid. Saltano i suoi prossimi impegni.

La comunicazione che arriva stamattina da Palazzo Chigi è la seguente: il presidente del Consiglio Mario Draghi è risultato positivo al Covid. Pur non manifestando alcun sintomo, il presidente Draghi è risultato positivo ad un test effettuato nella giornata di oggi. Il problema, per Draghi, è che questo test positivo arriva a pochi giorni dal suo viaggio in Africa. Il 20 aprile, infatti, Mario Draghi sarebbe dovuto andare in Africa per provare a risolvere il problema legato agli approvvigionamenti di gas. L’Europa sta infatti cercando un’alternativa al gas russo, in quanto le sanzioni europee contro Vladimir Putin comportano un grave problema non solo per la Russia, ma anche per i Paesi estremamente dipendenti dal gas proveniente da Mosca.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

I viaggi in Africa

Nel dettaglio, i viaggi che Draghi avrebbe dovuto sostenere in Africa sono i seguenti. Un viaggio nella Repubblica dell’Angola, previsto per mercoledì 20 aprile, e uno nella Repubblica del Congo, previsto per giovedì 21 aprile. Da ciò, non potendo Mario Draghi partecipare direttamente ai viaggi, saranno il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, e il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, a rappresentare l’esecutivo italiano nelle missioni in Africa.

Mario Draghi
Mario Draghi

L’obiettivo delle missioni

L’obiettivo dei viaggi in Africa è il seguente. Parliamo di missioni finalizzate a ridurre la dipendenza italiana dal gas naturale russo. Mario Draghi aveva come obiettivo quello di recarsi non solamente in Congo ed Angola, ma anche in Mozambico. L’idea di Draghi era quella di ottenere nuovi contratti di fornitura, per tutelare la Nazione, le famiglie e le sue imprese italiane. È piuttosto elevato, il rischio che presto il nostro Paese si possa trovare senza gas naturale a sufficienza, specialmente a causa delle sanzioni europee contro Mosca.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 18-04-2022


“Sciopero delle toghe è un errore”

Putin: le sanzioni hanno danneggiato l’economia occidentale