La replica del presidente Mattarella al premier Johnson: “Anche gli italiani amano la libertà, ma hanno a cuore la serietà”.

ROMA – Dura la replica del presidente Sergio Mattarella al premier Johnson. Come riferito da La Repubblica che cita fonti del Quirinale, in un contesto informale e privato il Capo dello Stato ha risposto alle parole arrivate da Londra: “Anche noi italiani abbiamo la libertà, ma abbiamo a cuore la serietà“.

Le parole sono state pronunciate a margine della cerimonia in ricordi Cossiga durante una conversazione con alcuni partecipanti. Le parole di Johnson avevano provocato delle polemiche in Europa con il premier inglese che aveva criticato duramente Italia e Germania.

Johnson: “In Gb amiamo la libertà”

Durante un’interrogazione alla Camera dei Comuni il premier Johnson ha risposto a Ben Bradshaw che chiedeva il perché delle differenze tra Italia, Germania e la Gran Bretagna.

C’è un’importante differenza – le parole del leader britannico riportate da Il Fatto Quotidianotra il nostro Paese e il resto del mondo. Ci sono Paesi che amano la libertà e se guardate alla storia di questo Paese negli ultimi 300 anni, è sempre stato all’avanguardia per la libertà di pensiero e democrazia. E’ difficile costringere il nostro popolo a obbedire in modo uniforme alle linee guida considerate indispensabili“.

Sergio Mattarella
Sergio Mattarella

La replica di Mattarella

Immediata la replica del presidente della Repubblica a margine delle celebrazioni per ricordare Cossiga. Un colloquio privato con alcuni partecipanti il Capo dello Stato ha ricordato come anche “gli italiani amano la libertà, ma hanno a cuore la serietà“.

Un chiaro messaggio da parte dell’inquilino del Quirinale al premier Johnson. Dichiarazioni che avevano provocato un gelo all’interno del Parlamento inglese. Possibile nelle prossime ore un colloquio tra Conte e il leader britannico per cercare di chiarire meglio le parole rilasciate durante l’interrogazione alla Camera dei Comuni.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
boris johnson politica Sergio Mattarella

ultimo aggiornamento: 25-09-2020


Sandro Pertini, il presidente partigiano

Decreti sicurezza, Zingaretti: “Approvare il nuovo testo”. Lamorgese: “Possibili sanzioni penali alle Ong”