Immunità di gregge vicina in Lombardia. Tra il 20 e il 21 luglio la Regione toccherà il 70 per cento di copertura totale.

MILANO – La Lombardia vicina all’immunità di gregge. Come riferito dall’Ansa che cita i dati forniti dalla Direzione Welfare, tra martedì 20 e lunedì 21 luglio la regione dovrebbe toccare quel 70% di copertura totale. Si tratta di un primo passo verso il ritorno alla normalità per una delle regioni più colpite dal coronavirus.

La variante Delta, almeno secondo quanto riportato dagli esperti, potrebbe aver spostato l’immunità di comunità ad oltre l’80%, ma già nei prossimi giorni la Lombardia potrebbe vedere un calo dei casi proprio per il buon esito della campagna vaccinale.

Lombardia verso il ritorno alla normalità

Se i dati saranno confermati anche nei prossimi giorni, la Lombardia dovrebbe vedere molto presto il ritorno alla normalità. Al 16 luglio, in Lombardia il 96% degli aderenti ha avuto una dose di vaccino, mentre il ciclo è stato completato da oltre il 65% dei cittadini.

Un quadro che dovrebbe portare entro la fine dell’estate l’intera regione ad avere tutta la popolazione vaccinata e iniziare a guardare con fiducia al futuro. Molto dipenderà anche dalla disposizione dei vaccini, ma ora non sembrano esserci particolari difficoltà per quanto riguarda le consegne nel nostro Paese.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Vaccino Covid
Vaccino Covid

Il Green Pass per accelerare con la campagna vaccinale

Un risultato che presto in Italia potrebbe essere raggiunto anche da altre regioni. Per cercare di accelerare nelle somministrazioni, il premier Draghi è pronto ad ampliare l’utilizzo del Green Pass.

Al 16 luglio nel nostro Paese sono state somministrate più di 60 milioni di dose con quasi il 50% della popolazione che ha completato il ciclo vaccinale. Numeri sicuramente importanti per raggiungere l’immunità di gregge entro fine settembre e una nuova accelerazione ci potrebbe essere nei prossimi giorni con l’approvazione del decreto riguardante l’uso della certificazione verde in Italia.

TAG:
coronavirus vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 17-07-2021


Scuola Diaz, la Corte Europea: “Inammissibili i ricorsi dei poliziotti”

Il ministro Speranza ha firmato un decreto per la prevenzione e la cura della ludopatia