Incendio in una casa a Bassano del Grappa (Vicenza). Per una donna non c’è stato niente da fare. Indagini in corso.

BASSANO DEL GRAPPA (VICENZA) – Incendio in un casa a Bassano del Grappa, in provincia di Vicenza, nelle prime ore di venerdì 11 febbraio 2022. Dalle prime informazioni riportate da Today.it, il rogo è divampato in un appartamento per motivi ancora da chiarire e per una donna disabile non c’è stato niente da fare.

Una seconda persona è rimasta gravemente ferita ed è stata aperta un’indagine per accertare meglio quanto successo e risalire alle cause di questo rogo avvenuto nel Vicentino.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Incendio a Bassano del Grappa, morta una donna

La ricostruzione di quanto successo è ancora al vaglio degli inquirenti. Dalle prime informazioni, il rogo è divampato intorno alle 9:30 ed è stata immediata la chiamata ai vigili del fuoco. I pompieri sono riusciti a portare in salvo l’uomo. Per la donna, invece, non c’è stato niente da fare. I sanitari hanno effettuato tutte le cure del caso, ma i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Le condizioni della seconda persona sono gravi e i medici non hanno ancora sciolto la prognosi. I militari stanno aspettando l’ok dei medici per poterlo interrogare.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco

Le indagini

E’ stata aperta un’indagine per accertare meglio la dinamica di questo incendio. Non sono chiare le cause e per questo motivo sono in corso tutti gli approfondimenti del caso. Le fiamme sono divampate nella camera da letto, ma non si esclude nessuna ipotesi almeno fino a quando non si hanno delle certezze.

Una tragedia che, come detto, ha ancora diversi punti da chiarire e nei prossimi giorni ci potrebbero essere delle importanti novità su questa vicenda. E i rilievi effettuati nell’appartamento potrebbero dare delle risposte importanti alle domande che si sono posti gli inquirenti.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 11-02-2022


Via il Green Pass, ecco dove non servirà più. Possibile una revisione delle regole

Omicidio Sacchi, chiesto l’ergastolo per Del Grosso