Incendio in provincia di Palermo. Una ventina di famiglie sono state evacuate e abitazioni danneggiate dalle fiamme.

PALERMO – Vasto incendio in provincia di Palermo. Nella notte tra venerdì 2 e sabato 3 agosto le fiamme si sono propagate in diverse zone attorno al capoluogo siciliano alcune abitazioni che sono state danneggiate. La Protezione Civile ha ordinato l’evacuazione di una ventina di famiglie (80 persone) e alcuni di loro sono stati accolti nella scuola di Monreale.

Nessun ferito

Secondo quanto riportato dai soccorritori nessuna persona è rimasta ferita nel rogo ma gli interventi dei vigili del fuoco sono sono finiti. Aiuti per spegnere le fiamme sono arrivate da tutta la Sicilia e da Reggio Calabria. In cielo i canadair anche questa mattina per spegnere gli ultimi focolai rimasti ancora accesi.

Presto per fare la conta dei danni ma il bilancio potrebbe essere molto grave. Diverse, infatti, le abitazioni che hanno subito danni dal rogo che si è sviluppato specialmente sul monte Caputo e nel territorio di Monreale. Il vento, poi, ha provocato l’espansione delle fiamme che hanno raggiunto anche il centro abitato con diverse persone che sono state costrette a lasciare la propria abitazione per rifugiarsi in una scuola di Monreale.

Pompieri
Pompieri

Ultimi focolai accesi

La situazione sta tornando alla normalità. I vigili del fuoco sono al lavoro per spegnere gli ultimi focolai e nelle prossime ore l’emergenza dovrebbe essere definitivamente finita. Gli inquirenti, comunque, hanno aperto un’indagine per verificare meglio la natura del rogo.

Non si esclude un atto doloso ma le temperature alte e il vento fanno pensare ad un incendio nato in modo casuale. Ma al vaglio della magistratura i video delle telecamere della zona che potrebbero chiarire meglio la natura di questo rogo che poteva provocare danni sicuramente peggiore. Nessuna persona è rimasta ferita nell’incendio.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
cronaca incendio palermo monte Caputo palermo

ultimo aggiornamento: 03-08-2019


Tragedia a Genova, turista si lancia dalla ruota panoramica

Terrorismo, l’allarme dell’Onu: “Possibili attacchi nel 2019”