Le rivelazioni della commissione d’inchiesta hanno fatto scattare l’inchiesta penale per Trump.

Separata dall’inchiesta parlamentare della Commissione, arriva anche l’inchiesta penale del Dipartimento di giustizia sui fatti del 6 gennaio 2021. Lo rivela il Washington Post. L’ex presidente Donald Trump è indagato per i fatti che hanno portato alla denuncia di 840 persone coinvolte nell’assalto a Capitol Hill. La conferma arriva anche dal Procuratore generale degli Stati Uniti: “Quella in atto è la più ampia indagine mai condotta dal mio dicastero. Perseguirò la giustizia senza timori o favori” ha detto Garland.

L’inchiesta punta a scoprire quali furono le azioni dell’ex presidente prima e durante la rivolta incitata dalle sue stesse parole relative alle elezioni rubate. Si prospetta un’indagine molto complessa dato che il consenso da parte dei repubblicani più conservatori continuano a sostenerlo. Trump continua ad avere grande influenza sul partito repubblicano statunitense tanto che il suo recente discorso ha aizzato nuovamente i fedelissimi.

Donald Trump
Donald Trump

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il Dipartimento di Giustizia in cerca del coinvolgimento dell’ex presidente

Trump non sembra temere questa nuova causa legale dato che ha sopravvissuto ha due tentativi di impeachment e ad altre indagini precedentemente. Anzi, è convinto di essere perseguitato dal Dipartimento di Giustizia: “Sono il politico più perseguitato della storia americana. Ma non rinuncerò alla politica solo per fermare le inchieste” ha dichiarato alla folla.

Gli investigatori stanno cercando prove per il coinvolgimento e stabilire quanto fosse coinvolto nell’assalto e nei tentativi di rovesciare il voto. Recentemente sono emerse anche email arrivate all’ex vicepresidente Mike Pence, contro cui lo stesso presidente si è rivoltato minacciandolo di impiccagione perché rifiutatosi di certificare la falsità del voto. Queste email contenevano fasi grandi elettori pronti a votare Trump proprio negli stati in cui il presidente chiedeva il riconteggio. Le pressioni che avrebbe fatto Trump su cui si sta indagando sarebbero accuse mai fatte prima nei confronti di un ex presidente.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 28-07-2022


Zelensky e Olena su Vogue: scoppia la polemica

Maltempo a Brescia, il sindaco: “Qui è un disastro”