A bordo del C-130 si trovavano ottantacinque persone. Il pilota avrebbe perso il controllo del mezzo durante la fase di atterraggio.

Incidente aereo nelle Filippine, dove un C-130 dell’aeronautica militare si è schiantato nel Sud del Paese. Stando alle prime informazioni a bordo del mezzo si trovavano più di ottanta persone, forse 92 come riferito da SkyTG24 che cita il Generale Cirilito Sobejana.

Incidente aereo nelle Filippine: C-130 militare si schianta al suolo con più di 80 persone a bordo

Stando alle prime ricostruzioni dell’incidente, il pilota avrebbe perso il controllo del mezzo durante la fase di atterraggio. L’aereo si è quindi schiantato al suolo. L’incidente è avvenuto nella base militare dell’isola di Jolo. Restano da chiarire le cause e la dinamica dell’incidente. A bordo del mezzo si trovavano truppe partite da Cagayan de Oro, una città nel quadrante meridionale del Paese.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Vigili del fuoco
Vigili del fuoco

I soccorsi e il bilancio

Immediato l’intervento dei soccorritori per spegnere le fiamme e trarre in salvo i superstiti. L’ultimo bilancio aggiornato parla di 40 persone tratte in salvo dai soccorritori. Purtroppo si contano anche 17 vittime. Il bilancio ovviamente è in corso di aggiornamento e si teme che possa ulteriormente aggravarsi nel corso delle prossime ore, quando sarà possibile fare un bilancio definitivo del tragico incidente aereo. Il bilancio aggiornato al 5 luglio conta 45 vittime. Purtroppo non si tratta ancora del bilancio definitivo, che si ipotizza possa essere ancora più grave.

Le cause e la dinamica dell’incidente aereo

Restano ancora da chiarire le cause e la dinamica dell’incidente. Le analisi e i rilievi consentiranno di fare luce su cosa effettivamente sia accaduto. Il punto centrale è capire se il pilota abbia perso il controllo dell’areo per un errore di valutazione o per un problema al mezzo.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non


Incidente sul Lago di Garda, arrestato turista tedesco. Conclamato stato di ubriachezza

Scuola, si torna in classe con mascherine e distanziamento