Incidente mortale al casello di Rosignano: tre vittime e sette feriti
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Incidente mortale al casello di Rosignano: tre vittime e sette feriti

incidente d'auto, macchina accartocciata

Tragico incidente al casello autostradale di Rosignano sulla A12: tre morti e sette feriti in uno scontro tra tre auto.

Un tragico incidente stradale è avvenuto intorno alle 13 di ieri presso il casello autostradale della A12 a Rosignano, in provincia di Livorno. Tre persone hanno perso la vita, tra cui due turisti tedeschi e un cittadino italiano. Lo scontro ha coinvolto tre veicoli, causando anche gravi danni alla struttura del casello. Secondo le prime ricostruzioni fornite dai Vigili del Fuoco, una delle vetture, lanciata a velocità elevata, si è schiantata contro due auto in coda, ribaltandosi e danneggiando gravemente il gabbiotto del casello.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Telepass Casello

La dinamica dell’incidente

Oltre alle tre vittime, sette persone sono rimaste ferite, di cui due minori che fortunatamente hanno riportato solo ferite lievi. Tutti i feriti sono stati prontamente trasportati all’ospedale di Livorno in codice verde, grazie all’intervento immediato dei sanitari del 118. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche la polizia e i vigili del fuoco per gestire l’emergenza e ripristinare la viabilità.

Le reazioni e le prime indagini

Il tratto autostradale tra Rosignano Marittimo e Rosignano Barriera, in direzione Roma, è stato riaperto in serata dopo le operazioni di soccorso e messa in sicurezza. La polizia stradale ha avviato un’indagine per chiarire le dinamiche precise dell’incidente. Da una prima analisi sembra che la causa scatenante sia stata l’eccessiva velocità di una delle auto coinvolte, che ha tamponato un veicolo fermo, causando una reazione a catena che ha coinvolto un terzo mezzo. Le immagini drammatiche dell’incidente hanno sconvolto l’opinione pubblica e le autorità locali.

Il consiglio regionale della Toscana, per voce del suo presidente, ha espresso profondo cordoglio alle famiglie delle vittime e vicinanza ai feriti. Il presidente ha anche ringraziato i soccorritori per il loro tempestivo intervento, sottolineando l’importanza del lavoro svolto dai vigili del fuoco, dalla polizia e dai sanitari del 118. Anche l’elisoccorso Pegaso è stato fondamentale nel trasporto rapido dei feriti più gravi.

Questa tragedia, con il suo bilancio di vite spezzate e feriti, rappresenta un duro colpo per la comunità locale e le autorità. Che ora sono chiamate a fare chiarezza sulle responsabilità e a prendere provvedimenti per evitare il ripetersi di simili drammatici eventi.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 3 Giugno 2024 13:55

Giovane trovato senza vita per strada: i terribili segni sul corpo

nl pixel