La vittima della tragedia aveva soltanto otto anni: Mathis Bellon è morto in seguito ad un incidente verificatosi sulla pista kart.

La vittima dell’incidente è Mathis Bellon, un baby motociclista francese dell’età di soli otto anni. L’incidente è avvenuto lo scorso venerdì 22 luglio al kartodromo di Ala, in Trentino. Tutti speravano potesse salvarsi, ma non è stato così. Il bambino è morto mentre si trovava ricoverato nel reparto di terapia intensiva di neurochirurgia pediatrica, all’ospedale Borgo Trento di Verona. 

Nonostante la sua giovane età, aveva già partecipato al Campionato nazionale velocità. Mathis Bellon era iscritto alla squadra «Race Experience School» di Frejus, in Provenza.Viveva insieme alla sua famiglia a Sainte-Maxime, sulla Costa Azzurra.  

MotoGP Formula 1

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

L’incidente 

Mathis Bellon è caduto sulla pista dell’Ala Karting Circuit di Plicante durante un allenamento in vista della gara «Cnv Motoasi». In seguito alla caduta, un altro motociclista che stava sopraggiungendo ha travolto il bambino. L’impatto è stato inevitabile.  

Fin dal primo momento, le condizioni del bambino sono apparse subito gravi. Gli operatori sanitari di Trento hanno messo in atto tutte le operazioni di soccorso poi lo hanno trasferito all’ospedale di Verona in elicottero. Dal momento dell’incidente, il piccolo Mathis Bellon non ha più ripreso conoscenza. 

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 29-07-2022


Faida fra bande, Simba La Rue e Baby Touché protagonisti della vicenda

Hong Kong, maxi schermo crolla durante un concerto