Campi Bisenzio (Firenze), incidente sul lavoro, morto operaio di 48 anni. Accertamenti in corso per stabilire le cause e la dinamica.

Incidente sul lavoro a Campi Bisenzio, Firenze, dove un operaio di 48 anni è morto in Alma Spa, società che si occupa della produzione di moquette.

Firenze, grave incidente sul lavoro a Campi Bisenzio: morto operaio di 48 anni

L’incidente è avvenuto nella serata del 17 settembre. Secondo le prime ricostruzioni della vicenda, il quarantottenne sarebbe stato trascinato nei cilindri del macchinario al quale stava lavorando. Inutili gli interventi dei soccorritori. L’operaio è morto a causa delle gravissime ferite riportate.

Accertamenti in corso per stabilire le cause e la dinamica dell’incidente

Sul caso sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri e degli ispettori della Asl. Gli inquirenti dovranno chiarire le cause e la dinamica dell’incidente. Inoltre bisognerà stabilire se i macchinari erano in regola e se nell’azienda erano osservate e rispettate le misure di sicurezza.

Carabinieri
Carabinieri

Landini, “Siamo di fronte a una strage”

Siamo di fronte a una strage perché ogni giorno continua a morire qualcuno sul posto di lavoro. Fin tanto che la sicurezza viene considerata un costo e non un investimento la situazione non cambia“, ha dichiarato Landini parlando dei tanti incidenti e delle troppe morti sul lavoro registrate nelle ultime settimane.

E’ una strage senza fine, che non può essere più tollerata in silenzio. Le richieste avanzate da Cgil, Cisl e Uil al Governo devono essere ascoltate: servono importanti e immediati investimenti sul controllo ispettivo e sui percorsi formativi, per lavoratori e datori di lavoro“, ha commentato il Segretario generale Cisl Firenze-Prato.

I dati Inail sulle morti sul lavoro

I dati Inail confermano la gravità della situazione. Al 31 luglio in Italia sono stati registrati 677 decessi sul lavoro. Numeri in costante aggiornamento. Purtroppo.

ultimo aggiornamento: 18-09-2021


Green Pass di 72 ore con tampone molecolare, gli esperti si dividono: Un rischio, può succedere di tutto

Entra in coma due giorni dopo il vaccino contro il Covid, morta ragazza di 14 anni