Incidente sul lavoro in provincia di Reggio Emilia. Un operaio di 56 anni ha perso la vita dopo essere caduto da una impalcatura.

BORZANO AD ALBINEA (REGGIO EMILIA) – Incidente sul lavoro in provincia di Reggio Emilia nella giornata di giovedì 30 settembre 2021. Secondo le prime informazioni riportate dall’Ansa, l’uomo è precipitato da una impalcatura e per lui è stato fatale l’impatto al suolo dopo una caduta di circa 10 metri.

Immediata la chiamata ai soccorritori, ma il personale sanitario non ha potuto fare altro che constatare il decesso. E’ stata aperta un’indagine per accertare meglio quanto successo e capire il motivo di questa caduta.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Ancora una morte bianca in Italia, un 56enne ha perso la vita nel Reggiano.

Le ricostruzioni sono ancora al vaglio degli investigatori. Dalle prime informazioni, il 56enne era su una impalcatura quando, per motivi ancora da accertare, è precipitato al suolo. L’uomo era impegnato in dei lavori di manutenzione del tetto ad una altezza di circa 10 metri.

Immediata la chiamata da parte dei colleghi ai sanitari, ma le lesioni sono state fatali. Il personale medico non ha potuto fare altro che constatare il decesso.

Ambulanza
Ambulanza

Le indagini

Le indagini sono in corso. Gli inquirenti hanno già ascoltato i testimoni e aspettano i risultati dei rilievi effettuati sul posto per avere maggiori informazioni su quanto successo nel Reggiano. I punti da chiarire sono ancora diversi e si sta verificando se le norme di sicurezza sono state rispettate.

L’ennesimo incidente in un periodo davvero complicato per le morti bianche. Il Governo si prepara ad intervenire con un decreto per mettere definitivamente la parola fine a queste tragedie. Il percorso è sicuramente molto lungo e i primi risultati si dovrebbero vedere nei primi mesi del prossimo anno. Come detto, però, non sarà semplice terminare definitivamente questa emergenza.

Altre due vittime in Piemonte e in Abruzzo

Altre due vittime in Piemonte e in Abruzzo. Due agricoltori durante dei lavori sono rimasti schiacciati dai propri trattori. E il bilancio degli incidenti sul lavoro si aggrava giorno dopo giorno.

ultimo aggiornamento: 30-09-2021


Ragazza di 16 anni morta dopo la somministrazione della seconda dose del vaccino contro il Covid. I punti da chiarire

Caso Regeni, Di Maio: “Alla verità hanno diritto Giulio, la sua famiglia e l’intera Italia”