E’ terminato l’incontro a Palazzo Chigi tra Italia Viva e il premier Conte. Rosato: “Colloquio positivo”.

ROMA – E’ durato poco più di due l’incontro a Palazzo Chigi tra la delegazione di Italia Viva e il premier Conte. Si è discusso della questione regolarizzazione migranti, di Bonafede e del rilancio dell’economia del Paese dopo questa emergenza.

Un incontro positivo – ha detto il presidente Ettore Rosato – nelle prossime settimane lavoreremo con il presidente per definire le priorità. Serve un piano shock per l’Italia“.

Rosato: “Dimissioni Bellanova? No, sul tavolo c’è il provvedimento”

Un vertice giudicato positivo da parte di Italia Viva che non ha messo sul tavolo la possibilità di rassegnare le dimissioni dei ministri. “Sul tema della regolarizzazione – ha spiegato Rosato ai giornalisti subito dopo l’incontro – ci sta lavorando la ministra Bellanova. Ha avuto coraggio e sta facendo un lavoro straordinario. Sul tavolo c’è il provvedimento e non il passo indietro del nostro esponente. E mi sembra che nel Governo ci sia un orientamento positivo“.

Passaggio anche sul dl maggio: “Noi siamo preoccupati per l’efficacia di questo provvedimento. Serve un decreto molto presto ma deve essere efficace per rilanciare il Paese“.

Incontro Iv-Conte
fonte foto https://twitter.com/TeresaBellanova

Italia Viva chiede un cambio di passo

Nessuno strappo (per il momento n.d.r.) tra Italia Viva e il Governo. La situazione, però, nella maggioranza continua ad essere molto tesa visto che il partito di Matteo Renzi ha chiesto un cambio di passo per rilanciare l’economia italiana.

Nelle prossime settimane ci potrebbe essere un nuovo incontro a Palazzo Chigi tra la delegazione di Iv e il premier Conte per continuare il dialogo iniziato in questo vertice. La calma (apparente) sembra essere tornata ma basta poco per riaccendere le discussioni all’interno della maggioranza con l’ombra del ritorno alle urne che si fa sempre più ingombrante.

Palazzo Chigi: “Maggioranza deve agire con grande responsabilità”

Nel vertice il premier Conte ha chiesto a Italia Viva e al resto della maggioranza di “agire con grande responsabilità per operare la sintesi più efficace per far ripartire il Paese e rilanciare l’economia“.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

fonte foto copertina https://twitter.com/TeresaBellanova

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 08-05-2020


Depositata la mozione di sfiducia del Centrodestra nei confronti del ministro Bonafede

Le Regioni, ‘Negozi aperti da lunedì’. No del governo. L’Alto Adige riapre tutto