Incontro tra Franco e Salvini sulle bollette. Il leghista: “Chiederò un intervento più sostanzioso”.

ROMA – Un incontro tra il ministro Franco e Matteo Salvini sulle bollette. In vista di un possibile Consiglio dei ministri per stanziare ulteriori fondi, il leader della Lega ha voluto avere un colloquio con il titolare del Mef per chiedere dei nuovi aiuti.

Nel vertice, come riferito dall’Ansa, si è parlato anche dei fondi ai Comuni per la rigenerazione urbana. Alla vigilia si era ipotizzato anche un colloquio sulla questione Mps, ma il tempo a disposizione era finito e questo argomento sarà affrontato più avanti sia con il premier Draghi che con il ministro Franco.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Salvini: “Abbiamo parlato di bollette”

Il leader della Lega all’uscita dal Mef ha confermato come nell’incontro si è parlato specialmente di bollette “e di quanto stanno aumentando per artigiani, imprese e famiglie. Abbiamo ragionato su come intervenire e soprattutto ribadito che i 5 miliardi che sono stati messi sul piatto non bastano“.

Chiederò nei prossimi giorni – ha aggiunto Salvini ai giornalisti presenti – a Draghi e al ministro Franco un intervento più sostanzioso che deve essere approvato entro questo mese“. E il sottosegretario Freni ha concluso: “Siamo certi che il Governo metterà in campo le misure necessarie per contrastare questa emergenza“.

Matteo Salvini
Matteo Salvini

Nuovo decreto in arrivo?

Le parole di Salvini sembrano confermare la possibilità di un nuovo decreto. Non sono ancora chiare le tempistiche, ma la Lega è pronta ad andare in pressing per far approvare il provvedimento già entro la fine del mese. Naturalmente prima si dovrà fare un nuovo scostamento di bilancio e proprio questo sembra essere lo scoglio più importante per il via libera della misura.

Il premier Draghi, infatti, ha sempre escluso l’ipotesi di un nuovo scostamento di bilancio e toccherà ai partiti portare il presidente del Consiglio a cambiare idea.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 02-02-2022


Scuola, Lamorgese: “Garantire il diritto di manifestare. Ma in piazza anche infiltrati”

Via libera al nuovo decreto Covid su Green Pass, scuola e zona Rossa