L’incontro tra Papa Francesco e i gesuiti a Bratislava. Il Pontefice ha rivelato: “Alcuni stavano preparando il conclave”.

ROMA – A distanza di una settimana Civiltà Cattolica ha riportato l’incontro tra Papa Francesco e i gesuiti a Bratislava. Il Pontefice, come riportato dal Corriere della Sera, ha rivelato alcuni retroscena della Santa Sede: “Sono ancora vivo anche se qualcuno mi voleva morto. So che ci sono stati incontri tra prelati per organizzare il conclave. In molti pensavano che il Papa fosse più grave del previsto […]. Non ero convinto di fare l’intervento, poi è stato un infermiere a convincermi. Sono loro che a volte capiscono la situazione più dei medici perché hanno un contatto più diretto con i Paesi“.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Il Pontefice: “Non penso alle dimissioni”

Parole da parte del Pontefice che arrivano a distanza di qualche settimana dal suo intervento a Radio Cope. In questa intervista Bergoglio aveva smentito le voci sulle possibili dimissioni: “Non so davvero da dove abbiano preso che stavo per presentare il mio passo indietro. Dicono che ha fatto scalpore, ma non mi è passato nemmeno per la testa […]“.

Non sembra essere vicino alla fine il pontificato di Papa Francesco. Le dimissioni, almeno secondo le parole dello stesso Pontefice, non sono in programma e quindi l’ipotesi avanzata nei giorni scorsi di un passo indietro entro la fine del’anno è stata smentita almeno per ora da Bergoglio.

udienza privata Papa Francesco
Papa Francesco

Bergoglio intenzionato a guidare ancora la Chiesa

Non è in programma un conclave immediato per il post Bergoglio. Francesco non sembra essere intenzionato a dimettersi e molto probabilmente continuerà a guidare la Chiesa anche nei primi mesi del 2022. Le voci di dimissioni, comunque, sicuramente proseguiranno nei prossimi mesi.

Da parte del Pontefice, però, sono arrivate solamente smentite. Da capire se sono state di facciata oppure rispecchiano le sue intenzioni reali.

ultimo aggiornamento: 21-09-2021


La Corte europea dei diritti umani: La Russia è responsabile dell’assassinio di Litvinenko

Tragedia a Portofino, turista precipita dal balcone di un hotel: morto