Le indicazioni dell’Ambasciata italiana a Kiev agli italiani in Ucraina: “Si raccomanda ai connazionali di seguire le indicazioni delle Autorità locali”.

Nella mattinata del 24 febbraio, l’Ambasciata italiana a Kiev ha pubblicato una nota con alcune informazioni utili destinate agli italiani in Ucraina.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le indicazioni dell’Ambasciata destinate agli italiani in Ucraina

“In considerazione degli attuali attacchi in Ucraina e della chiusura dello spazio aereo, si raccomanda ai connazionali di seguire le indicazioni delle Autorità locali che, al momento, invitano a rimanere nelle proprie abitazioni, e mantenersi costantemente aggiornati sui mezzi d’informazione e sui canali ufficiali“, si legge nell’avviso pubblicato sul sito dell’Ambasciata italiana a Kiev.

Gli spostamenti via terra all’interno e verso l’esterno del Paese con i mezzi disponibili devono essere valutati con estrema cautela“. Di fatto il consiglio è quello di limitare gli spostamenti e di non recarsi nelle regioni di Donetsk e Luhansk. “Si ricorda che i viaggi a qualsiasi titolo nelle regioni di Donetsk e Luhansk ed in Crimea sono sconsigliati e tutti i viaggi verso l’Ucraina sono da posticipare“.

Kiev Ucraina
Kiev Ucraina

I contatti utili

Se presenti nel Paese, si raccomanda di registrarsi sul sito www.dovesiamonelmondo.it e scaricare la APP “Unità di Crisi” per i cellulari“, prosegue la nota dell’Ambasciata italiana a Kiev.

“L’Ambasciata d’Italia a Kiev è operativa e raggiungibile al numero di emergenza: +380 50 310 2111; +380 91 617 49 63. L’Unità di Crisi è raggiungibile al numero +390636225“.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 24-02-2022


Guerra in Ucraina, quali sono le forze in campo

Covid, Draghi presenta il calendario delle riaperture