Tante le ipotesi e le indiscrezioni che si possono sentire in questi giorni in merito alla Russia e al suo governo. Una tra queste è la presunta malattia del presidente russo Vladimir Putin.

Lo stato di salute del presidente russo Vladimir Putin è argomento trattato ormai da diverso tempo su molti siti e social network. Indiscrezioni, speculazioni o semplice propaganda? Difficile poter verificare la veridicità delle notizie, ma il discorso tenuto dal presidente russo per la nazione presso lo stadio di Luzhniki della città di Mosca ha nuovamente alimentato le voci che circolano online riguardanti appunto una presunta malattia.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il discorso del presidente russo suscita nuove voci

Vladimir Putin
Vladimir Putin

Nella giornata del 18 marzo 2022, presso lo stadio Luzhniki, della città capitale della Russia, Mosca, il presidente russo Vladimir Putin ha tenuto un discorso rivolto all’intera nazione che ha destato nuovamente sospetti verso una voce che già circolava online riguardante una presunta malattia di cui Putin pare soffrire.

Gli elementi del discorso che hanno suscitato tali voci online, sia nei social network sia all’interno di alcuni media, sarebbero le inusuali ed ambigue interruzioni avvenute durante il discorso allo stadio. Sono state registrate ben tre interruzioni, ognuna di circa dieci secondi, durante il discorso del presidente russo. Una in particolare ha determinato la sospensione del comizio di Vladimir Putin, trasmettendo un intermezzo musicale. L’evento potrebbe anche essere stato gestito a favore della propaganda russa.

L’Ucraina sostiene che le interruzioni del discorso di Putin dimostrano come il video sia stato trasmesso dopo un montaggio in post produzione, per poter eliminare proteste e contestazioni da parte del pubblico. L’evento del discorso tenuto allo stadio verso tutta la nazione ha destato parecchi sospetti proprio per l’entità dell’evento. Il discorso del presidente Putin serviva infatti come occasione per poter dare un’immagine unita, fiera, serena della Russia. Ufficialmente però le diverse e tanto discusse interruzioni sono state definite dei guasti tecnici ad uno dei server in uso.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 21-03-2022


Mascherine al chiuso gli esperti si dividono

Omicron 2 al 44%: aumenta rischio reinfezione