Inter, anche Hakimi negativo al coronavirus. A disposizione per la sfida contro il Genoa.

MILANO – Il Covid-19 fa tremare il campionato. In casa Inter sono cinque i giocatori positivi al coronavirus. Dopo Bastoni e Skriniar (casi accertati durante il ritiro con le proprie nazionali), anche Nainggolan, Young, Radu e Gagliardini sono risultati positivi al coronavirus. L’ultimo, in ordine di tempo, risultato positivo al coronavirus è stato Hakimi, guarito dopo solo due giorni.

I giocatori dell’Inter positivi al coronavirus

L’emergenza coronavirus in casa Inter è iniziata lo scorso mercoledì 7 ottobre 2020, alla luce delle positività di Skriniar e Bastoni che hanno portato i nerazzurri a sottoporsi ad un giro tamponi d’urgenza per accertare eventuali casi nel gruppo.

Come riferito da La Gazzetta dello Sport, sono risultati positivi Nainggolan e Gagliardini. Poi è emersa la positività al Covid di Radu che porta a cinque il numero di nerazzurri positivi al coronavirus.

Prima del derby di Milano è risultato positivo A. Young (guarito alla vigilia della sfida con il Genoa), mentre il 21 ottobre, giorno della prima sfida stagionale dell’Inter in Champions League, è risultato positivo Hakimi, costretto a saltare la partita.

Milan Skriniar
Milan Skriniar

Le condizioni di Hakimi

Le condizioni di Hakimi non destano preoccupazioni. Il calciatore è asintomatico e, come da protocolli, è stato posto in isolamento fino al tampone negativo. Negatività arrivata dopo due giorni.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio calcio news coronavirus Inter

ultimo aggiornamento: 23-10-2020


Genoa-Inter, Conte: “La strada è quella giusta”

Serie A, Sassuolo-Torino 3-3: i neroverdi si salvano nel finale