Svolta Inter, il club cambia logo e nome: diventa Inter Milano, con una vocazione internazionale. Una piccola grande rivoluzione al passo con i tempi.

L’Inter cambia nome e logo e procede con una piccola grande rivoluzione destinata a rimanere nella storia del club.

L’Inter cambia nome e logo

Superando quello che viene considerato come l’atto formativo, l’Inter non si chiamerà Internazionale, come dichiarato da Giorgio Muggiani, ma Inter Milano, come il club è già noto in realtà fuori dai confini nazionali.

Nuovo nome e nuovo stemma. L’Inter infatti cambia anche logo, con il simbolo della squadra che ora ruoterà intorno alla lettera I e alla lettera M, le iniziali del nuovo nome del club, Inter Milan.

Il logo storico del club nasce nel 1908 dalla mente, dalla fantasia e dai sogni di Giorgio Muggiani, noto illustratore oltre che fondatore del club nerazziurro.

Zhang
Zhang

Presentato il nuovo logo

Il nuovo logo è stato presentato nella giornata del 30 marzo con un post condiviso sui social. Per vedere il nuovo stemma sulle divise da gioco bisognerà attendere la stagione 2021-2022, ma già in occasione della sfida contro il Cagliari dell’11 aprile potremo vedere dal vivo il nuovo logo che sarà stampato su una maglia da allenamento.

La reazione dei tifosi

Come registrato da diversi giornali sportivi, la notizia del cambio del logo non era stata accolta con particolare entusiasmo dai tifosi dell’Inter. Anzi, negli ultimi mesi sui social si sono moltiplicate le voci critiche da parte dei tifosi evidentemente innamorati della sua squadra nella forma tradizionale del club. Logo incluso, evidentemente.

TAG:
calcio news Inter

ultimo aggiornamento: 30-03-2021


Covid, il dramma di Furino: “Mia moglie è morta, credo di avere fatto da untore”

A Gasperini la Panchina d’Oro: “La dedico a Bergamo”