Giorgia Meloni ai microfoni di Radio 24: “Non vanifichiamo quanto fatto fino ad ora”.

ROMA – No alle messe in Chiesa il giorno di Pasqua. E’ questo il messaggio inviato da Giorgia Meloni nell’intervista rilasciata ai microfoni di Radio 24. “Abbiamo depositato emendamenti sul tema – ha assicurato la leader di Fratelli d’Italia – vogliamo implementare le messe da remoto, più di questo non possiamo fare. Non condivido la proposta di Salvini. Da una parte dobbiamo riaprire, dall’altra non bisogna vanificare quanto fatto fino ad ora. Capisco che è molto dura, io a casa ho una bambina di tre anni e mezzo“.

Qualche minuto in collegamento telefonico su Radio24. Mi seguite?

Pubblicato da Giorgia Meloni su Lunedì 6 aprile 2020

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

L’emendamento depositato da Fratelli d’Italia

Nell’intervista ai microfoni di Radio 24 Giorgia Meloni è entrata nei dettagli di questo emendamento che Fratelli d’Italia ha depositato nei giorni scorsi: “Chiediamo di consentire l’ingresso nei luoghi di culto con modalità idonee ed evitare assembramenti di persone. Le condizioni per garantire il rispetto di una distanza di sicurezza le deve garantire il sacerdote“.

Nessuna apertura, però, il giorno di Pasqua: “Speriamo di ripartire il prima possibile. In questo momento, però, dobbiamo stare attenti a non vanificare tutti gli sforzi fatti che ci sono costati decine di miliardi di euro. E’ dura, soprattutto in questo periodo, ma quello che bisogna fare lo devono dire gli esperti“.

Giorgia Meloni
fonte foto https://www.facebook.com/giorgiameloni.paginaufficiale/

Pasqua a ‘porte chiuse’

Sarà una Pasqua a ‘porte chiuse’ quindi quella di domenica prossima. Nessuna celebrazione con i fedeli con il Pontefice che si avvicina ad un trittico anomalo. Annullata la consueta messa del Giovedì Santo con la Via Crucis del giorno successivo che sarà effettuata sul sagrato di San Pietro e non al Colosseo, come tradizione vuole.

L’emergenza coronavirus ha messo in ginocchio anche la Chiesa che non potrà accogliere le persone in una delle festività più sentita dai cattolici.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/giorgiameloni.paginaufficiale/

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 08-04-2020


Il monito di Di Maio sulla Fase 2: ‘Se sbagliamo i tempi torniamo in lockdown’

Ue, fumata grigia dall’Eurogruppo