Emergenza coronavirus in Italia, aumentano i ricoveri in Sicilia: come cambiano i colori delle Regioni dal 23 agosto.

C’è grande attesa per il monitoraggio Iss del 20 agosto, che potrebbe cambiare la mappa dell’Italia. Il rischio infatti è che almeno una regione possa uscire dalla zona Bianca per andare in zona gialla già dal 23 agosto nonostante i nuovi parametri per il cambio di colore. Andiamo a vedere come cambiano, o meglio come dovrebbero cambiare, i colori delle Regioni dalla prossima settimana.

Coronavirus in Italia, i dati sui ricoveri

In base agli ultimi dati forniti da Agenas, la Sicilia entra in area critica. La Regione ha raggiunto il 10% per quanto riguarda il tasso di occupazione nei reparti di terapia intensiva e ha raggiunto il 17% per quanto riguarda il tasso di occupazione nei reparti in area medica non critica.

Le buone notizie arrivano dalla Sardegna, che vede svuotarsi i posti letto in terapia intensiva e scende al 9%. Per quanto riguarda l’occupazione dei posti letto in area medica si registra invece un lieve incremento che porta la regione al 10%.

Sotto la lente di ingrandimento ci finisce anche la Calabria, che raggiunge il 7% per quanto riguarda il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva. Per quanto riguarda l’occupazione dei posti letto in area medica il tasso si attesta intorno al 14%.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Terapia intensiva coronavirus
Terapia intensiva coronavirus

Come cambiano i colori delle regioni: le ipotesi in attesa del monitoraggio Iss del 20 agosto

In base ai dati attualmente a disposizione, la Sicilia è davvero ad un passo dalla zona Gialla. Il monitoraggio Iss del 20 agosto farà luce sui dati dell’incidenza: se il dato dovesse superare il tetto massimo, la Regione dovrebbe passare in zona Gialla dal 23 agosto. La Sardegna dovrebbe invece riuscire a difendere la permanenza in zona Bianca. Dalla prossima settimana quindi tutte le regioni dovrebbero rimanere in zona Bianca ad eccezione della Sicilia, che dovrebbe tornare in zona Gialla.

I nuovi parametri per il passaggio dalla zona Bianca alla zona Gialla

Come ricordato sul sito del governo, per il passaggio dalla zona Bianca alla zona Gialla devono verificarsi diverse condizioni: “l’incidenza settimanale dei contagi deve essere pari o superiore a 50 ogni 100.000 abitanti a condizione che il tasso di occupazione dei posti letto in area medica sia superiore al 15 per cento e il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva per pazienti affetti da Covid-19 sia superiore al 10 per cento“.

coronavirus primo piano

ultimo aggiornamento: 18-08-2021


Il drammatico bilancio della guerra in Afghanistan: quanti sono i morti

Rimini, 15enne denuncia una violenza: indagini in corso