Ipotesi di eliminare la quarantena per gli alunni vaccinati. Si attende la decisione del Cts.

ROMA – Prende sempre più piede l’ipotesi di eliminare la quarantena per gli alunni vaccinati. Come riportato dal Corriere della Sera, il Governo sta attendendo il Cts su come rimodulare l’isolamento in caso di un contagio in classe e sono due le strade che potrebbero essere intraprese: la prima è quella di ridurre a cinque giorni la quarantena per i compagni considerati a stretto contatto; la seconda è di diminuire i giorni a casa degli studenti senza vaccino e far continuare i presenza quelli che si sono sottoposti all’iniezione.

Quest’ultima ipotesi sembra convincere anche gli esperti e sono corso tutte le valutazioni del caso. Nessuna decisione è stata ancora presa e si aspettano i prossimi giorni per mettere in campo la misura.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Quarantena a scuola nel prossimo Cdm?

Il discorso quarantena a scuola potrebbe rientrare nel prossimo Cdm. Il ministro Speranza ha garantito che in Consiglio dei ministri si valuteranno le riaperture di alcune attività e non si esclude anche la possibilità di discutere su questo tema anche se ancora non è arrivata la risposta dal Cts.

Gli esperti, però, sembrano essere d’accordo con l’addio della quarantena per tutti i vaccinati e per questo la svolta è davvero vicina.

Scuola - Liceo
Scuola

La scuola verso il ritorno alla normalità

L’addio alla quarantena può essere un primo passo verso quella normalità che la scuola ricerca ormai da un anno e mezzo. Il prossimo obiettivo, come detto più volte dal ministro Bianchi, sarà quello di togliere la mascherina in tutte le classi dove ci sono solamente vaccinati.

Su questo tema è in corso un confronto con il Cts e già nei prossimi giorni sono attese delle linee guida per regolare anche questa altra importante novità dell’anno che sembra essere quello della ripartenza per la scuola.

coronavirus vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 01-10-2021


58enne morto dopo essere stato colpito da un pugno, arrestato un ragazzo

Covid, la pillola di Merck dimezza il rischio di ospedalizzazione e morte