Morto a 53 anni Irrfan Khan, attore noto soprattutto per la sue interpretazioni in Vita di Pi e The Millionaire. Era malato da tempo.

È morto Irrfan Khan, attore indiano noto soprattutto per le sue parti nei film The Millionaire e Vita di Pi.

Irrfan Khan
Fonte foto: https://www.facebook.com/irrfanofficial/

Morto l’attore Irrfan Khan

Irrfan Khan aveva 53 anni ed è morto a Mumbai. Stando a quanto riferito dalla stampa indiana l’uomo era da tempo alle prese con un tumore, che alla fine ne avrebbe causato il decesso.

La malattia

Khan aveva reso pubblica la sua malattia nel 2018. Tumore alle ghiandole. L’attore si era sottoposto ad un intensivo ciclo di cure e nel 2019 aveva fatto sapere di essere pronto a tornare a recitare. Nei suoi messaggi emergeva la speranza di aver superato l’ostacolo. Di aver vinto definitivamente la battaglia.

La carriera

Ricordato ed apprezzato soprattutto per The Millionaire e Vita di Pi, Khan ha preso parte ad altre pellicole di successo internazionale, come ad esempio Inferno di Ron Howard.

L’attore era particolarmente apprezzato nel suo paese, ma come dimostrano i film in carriera e i riconoscimenti ottenuti, anche all’estero godeva di una notevole fama.

Non si trattava della classica star di Hollywood, anzi era una stella atipica, non un dominatore dei social ma un dominatore della scena.

Dal punto di vista interpretativo si trattava di un attore in grado di esprimere emozioni, dare un senso e un significato profondo alla pellicola. E Vita di Pi forse è il miglior esempio in questo senso.

Di seguito il video del trailer di Vita di Pi


Milano, arrestati due operatori assistenziali per botte e insulti a disabili

Mascherine, Gruppo Crai le ritira dal mercato: “50 centesimi meno del prezzo d’acquisto”