Si cerca il marito di Jessica Lesto, la donna trovata morta in una buca sul greto della Dora Baltea, ad Aosta.

Jessica Lesto, 32enne italiana, è stata trovata morta sul greto della Dora Baltea. Nei giorni scorsi, è stato ritrovato il cadavere della donna nei pressi del fiume. Eppure, la donna non era stata identificata fino ad oggi. Il marito di Jessica Lesto è il primo sospettato, e non si sa dove si possa trovare. Forse, fuori dall’Italia.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La segnalazione e il luogo del ritrovamento

La segnalazione rispetto all’ubicazione del cadavere della donna è arrivata da una fonte segreta, super protetta. Il corpo della donna si trovava da più di due settimane nella buca in cui è stato trovato il cadavere. La donna si trovava in una fossa vicino a un accampamento all’addiaccio. L’area è di difficile accesso, seppure sia a pochi passi dall’imbocco della pista ciclabile che arriva da Sarre ad Aosta.

Cadavere
Cadavere

Il precedente

Cinque anni fa, Jessica Lesto era scomparsa. Il suo ritrovamento è avvenuto grazie a un appello alla trasmissione televisiva “Chi l’ha Visto?”. La donna, all’epoca, aveva 27 anni, ed era stata trovata dalla polizia nella città di Torino, in seguito al suo allontanamento volontario da casa.

La situazione attuale

E ora, Jessica non c’è più. Che sia davvero stato il marito? Che questo suo decesso possa essere in qualche modo legato al suo precedente allontanamento? È complesso mettere insieme i pezzi della storia di Jessica Lesto. L’unica certezza è che ora non si può più fare nulla per risolvere la situazione, se non trovare il marito della donna.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

giallo

ultimo aggiornamento: 02-06-2022


Inseguimento con il machete: lite tra giovani a Torino

Ritrovato il corpo di Omar, il 17enne di Nettuno