E’ morto improvvisamente John Peter Sloan, comico e insegnante di inglese. Il 51enne avrebbe avuto una crisi respiratoria. Viveva da anni in Sicilia.

MENFI (AG) – E’ morto all’improvviso John Peter Sloan. La notizia è stata data su Facebook da due suoi colleghi, Herbert Pacton e Maurizio Colombi. Aveva 51 anni. Lascia una figlia, Dhalissia.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La scomparsa di John Peter Sloan

Era noto in Italia per il suo ruolo di insegnante di inglese in tv, “Era una persona difficile e discutibile fra le più intelligenti che abbia mai conosciuto ma soprattutto un grande amico che adesso mi manca molto“, ricorda un amico sui social.

In pochi minuti la notizia del decesso ha fatto il giro della rete e sui social network si sono moltiplicati i messaggi di cordoglio per la scomparsa di uno dei comici più amati di questi anni.

https://www.youtube.com/watch?v=4blkXFZ2l-U

Morte improvvisa, forse a seguito di una grave crisi respiratoria

La sua morte è giunta del tutto inaspettata, causando grande tristezza tra coloro a cui aveva strappato un sorriso con i suoi monologhi sul palco di Zelig. L’attore sarebbe deceduto a seguito di una grave crisi respiratoria. Soffriva di asma sin dalla nascita. Intorno alle 21:00 di ieri sera si è reso necessario il ricovero in ospedale a seguito di una grave crisi asmatica. Le condizioni sono apparse subito critiche.

L’amore per l’Italia

L’attore e comico britannico viveva da anni a Menfi in Sicilia. Era amato dal pubblico, insegnando l’inglese in modo divertente. Era giunto in Italia per la prima volta nel 1990, con la sua band The Max.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 26-05-2020


App Immuni pronta tra 10-15 giorni. Pubblicato il codice sorgente

Coronavirus in Italia, 300 contagi e 92 morti in 24 ore