Coronavirus, il bollettino della Protezione Civile di lunedì 25 maggio

Coronavirus in Italia, 300 contagi e 92 morti in 24 ore

Coronavirus, il bollettino della Protezione Civile di lunedì 25 maggio 2020: numeri ai minimi in Italia.

ROMA – Il bollettino della Protezione Civile di lunedì 25 maggio 2020 sui numeri del coronavirus conferma un trend in diminuzione. La crescita nelle ultime 24 ore è stata dello 0,1% con solo 300 contagi in un giorno.

Numeri ai minimi confermati anche dal rapporto tra i tamponi fatti e malati trovati che è pari allo 0,9% nonostante un nuovo crollo dei test effettuati (35.241 rispetto ai 55.824 di domenica) e quindi un malato ogni 117,5 tamponi.

Coronavirus, il bilancio di lunedì 25 maggio 2020

300 positivi, 92 decessi e 1.502 guariti. E’ questo il bilancio comunicato dalla Protezione Civile nelle ultime 24 ore. Un netto calo, quindi, rispetto ai giorni precedente con una crescita ai minimi da marzo

In leggero aumento i morti che in un giorno sono stati 92 rispetto alle 50 di domenica. Dati che comprendono i 34 in Lombardia con la regione che ha confermato la quota zero della giornata precedente. Continua a diminuire la pressione sui servizi sanitari. Sono 12 in meno i pazienti in terapia intensiva nelle ultime 24 ore mentre i ricoverati diminuiscono di 428 unità. -854 le persone in isolamento domiciliare con il numero complessivo sotto le 50mila persone.

I guariti in un giorno sono stati 1.502 con i malati che sono diminuiti di 1.294 malati con il dato totale che è poco superiore a 55mila.

Dati Covid 25 maggio
I dati del 25 maggio (fonte foto comunicato stampa)

Coronavirus, in Lombardia 148 contagi

La conferma del trend in diminuzione arriva anche dalle Regioni. Sono quattro (Calabria, Molise, Basilicata, Umbria) quelle che hanno comunicato zero contagi più la Provincia Autonoma di Bolzano. La Sardegna, invece, rivede il dato complessivo con due casi totali in meno rispetto ai giorni precedenti.

Da segnalare come quasi tutte le Regioni hanno registrato meno di 30 contagi. Le uniche due che hanno superato questa soglia sono state Piemonte (48 casi in più rispetto a ieri) e Lombardia (148) con quest’ultima che ha avuto anche 34 decessi in un giorno.

fonte foto copertina comunicato stampa

ultimo aggiornamento: 26-05-2020

X