Juventus-Atlético Madrid, dalla Spagna i dubbi sul secondo gol di Ronaldo (video)

Dalla Spagna dubbi sul secondo gol di Cristiano Ronaldo in Juventus-Atlético Madrid. La palla non sarebbe entrata interamente.

MADRID (SPAGNA) – I dubbi sul secondo gol di Cristiano Ronaldo in Juventus-Atletico Madrid vengono alimentati dalla Spagna. Sui social sta girando un video che dimostra come la palla non sia entrata interamente in porta.

Le immagini sono state riprese anche da diverse testate spagnole ma i dubbi continuano a rimanere. Secondo quelle inquadrature la palla non avrebbe varcato la linea e quindi il gol non era da convalidare. Ma alla fine ad avere la ragione è sempre la tecnologia che ha dato la rete con la Juventus che ha completato la rimonta e qualificata agli ottavi di finale.

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo

Dubbi sul gol Juventus-Atletico Madrid, il secondo gol di Cristiano Ronaldo non era da convalidare

La ricostruzione della goal technology quando si tratta di episodi davvero al limite potrebbe provocare diverse polemiche. Perché si tratta di un’immagine elaborata al computer e quindi sugli schermi ci potrebbe essere una foto non proprio precisa. Ma alla fine l’orologio dell’arbitro ha sempre ragione visto che in quel caso non c’è nessuna ricostruzione da parte della tecnologia.

Dalla Spagna avanzano dei dubbi sul secondo gol di Cristiano Ronaldo che non potranno mai essere tolti visto che tutte le immagini dimostrano situazioni completamente differenti. Da Madrid in più di un’occasione hanno protestato chiedendo la squalifica di CR7 dopo il gesto a fine partita ed ora la situazione della rete.

I media spagnoli hanno ripreso il video pubblicato sui social ma dubbi da parte della UEFA sembrano non esserci. La goal technology è utile e soprattutto funziona correttamente, per questo il gol di Cristiano Ronaldo era da convalidare. La Juventus avanza ai quarti di finale nonostante le polemiche delle ultime ore che arrivano dalla Spagna.

Di seguito il video sul gol di Cristiano Ronaldo

ultimo aggiornamento: 15-03-2019

X