Juventus in bilico: due cessioni innovative in attacco
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Juventus in bilico: due cessioni innovative in attacco

Arkadiusz Milik

Le ultime novità sul mercato della Juventus: quali sono le strategie per Milik e Kean e le possibili cessioni per rilanciare la squadra.

La Juventus si trova ad affrontare decisioni cruciali sul futuro di due dei suoi attaccanti, Arkadiusz Milik e Moise Kean, entrambi sotto i riflettori per le loro prestazioni deludenti nella stagione in corso. Cristiano Giuntoli, il direttore sportivo, è al lavoro per definire le strategie di mercato più efficaci per rafforzare il club, ma non mancano gli ostacoli.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Moise Kean
Moise Kean

La situazione di Moise Kean e l’interesse dall’estero

Moise Kean, dopo una stagione altalenante e complicata anche da una trattativa fallita con l’Atletico Madrid, è ora al centro di speculazioni di mercato. Nonostante le difficoltà, Kean attira l’interesse di club importanti come il Siviglia e il Rennes. La Juventus, pur di liberare il cartellino del giocatore, sembra disposta a considerare offerte nell’ordine di 10-15 milioni di euro. Questo trasferimento potrebbe rappresentare per Kean l’opportunità di rilanciarsi in una nuova realtà, lasciandosi alle spalle una stagione difficile.

Il rebus Milik e la resistenza del giocatore

Per quanto riguarda Arkadiusz Milik, la situazione appare più complessa. Il polacco, che non ha soddisfatto le aspettative di Giuntoli e del suo staff, sembra intenzionato a rimanere a Torino nonostante l’interesse della dirigenza a venderlo per rimpinguare le casse del club. Alla fine della stagione è previsto un incontro con l’agente di Milik per discutere il suo futuro, con l’obiettivo di trovare una soluzione che possa soddisfare tutte le parti coinvolte.

La strategia di Giuntoli si concentra sul valutare attentamente il rendimento dei giocatori per prendere decisioni ponderate che possano beneficiare il futuro della squadra. Con la partenza di Kostic già decisa, la Juventus potrebbe dover anche rinunciare a Milik e Kean, cercando nel contempo di ottimizzare i guadagni dalle cessioni per reinvestire in risorse più produttive.

Le aspettative deluse e le decisioni di mercato giocano un ruolo chiave nel definire il futuro della Juventus. Con il calciomercato in pieno svolgimento, ogni mossa di Giuntoli sarà decisiva per plasmare la squadra in vista della prossima stagione.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 12 Maggio 2024 1:05

Juventus: le strategie in attacco tra Morata e Zirkzee

nl pixel