Juventus, shock: arriva la rosa dei "brasiliani"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Juventus, shock: arriva la rosa dei “brasiliani”

Thiago Motta

Come la Juventus sta diventando sempre più brasiliana con l’arrivo di Thiago Motta e i possibili acquisti di Douglas Luiz e Vitor Roque.

La Juventus sta vivendo una trasformazione significativa, adottando uno stile di gioco più brasiliano e puntando su nuovi talenti verdeoro. Con l’annuncio imminente di Thiago Motta come nuovo allenatore e la probabile acquisizione di Douglas Luiz dall’Aston Villa, la Vecchia Signora sembra pronta a sposare una filosofia più dinamica e offensiva.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Thiago Motta
Thiago Motta

Thiago Motta e la rivoluzione verdeoro

L’arrivo di Thiago Motta sulla panchina della Juventus rappresenta un cambiamento cruciale. Nato a San Paolo e cresciuto calcisticamente in Brasile, Motta porta con sé un bagaglio di esperienze internazionali e una visione del calcio influenzata dal dinamismo sudamericano. Thiago Motta non è solo una figura di spicco per le sue qualità tattiche, ma anche per il suo legame con il calcio brasiliano, che potrebbe influenzare positivamente il gioco della Juventus.

Accanto a Motta, troviamo un gruppo di giocatori brasiliani pronti a lasciare il segno. Danilo, che sarà il nuovo capitano, e Gleison Bremer, uno dei pilastri difensivi, rappresentano già due figure di riferimento. A loro potrebbe aggiungersi Douglas Luiz, il talentuoso centrocampista dell’Aston Villa. La Juventus sta negoziando con il club inglese per uno scambio che includerebbe Weston McKennie, un’operazione che potrebbe concretizzarsi nelle prossime settimane.

Nuovi arrivi e prospettive di mercato

Oltre a Douglas Luiz, un altro nome interessante che potrebbe approdare a Torino è Vitor Roque. Il giovane attaccante del Barcellona, attualmente con poco spazio in Catalogna, potrebbe essere ceduto in prestito. La Juventus ha già mostrato interesse e potrebbe valutare questa opportunità, specialmente se riuscirà a snellire il reparto offensivo con le cessioni di Moise Kean e forse di Federico Chiesa.

Le trattative con l’Aston Villa sono in fase avanzata. Cristiano Giuntoli, direttore tecnico della Juventus, e Monchi, direttore sportivo dell’Aston Villa, stanno cercando di trovare un accordo soddisfacente per entrambe le parti. La necessità del club inglese di rientrare nei parametri del fair play finanziario potrebbe accelerare i tempi, facilitando lo scambio.

L’influenza brasiliana nella nuova Juventus non si limita solo al campo, ma si estende anche fuori, con Danilo e Bremer che svolgono un ruolo importante nel convincere Douglas Luiz a unirsi alla squadra. Se tutto andrà secondo i piani, il centrocampista dell’Aston Villa potrebbe diventare una pedina fondamentale per Thiago Motta. La Juventus, dunque, si appresta a vivere una nuova era, più brasiliana e più ambiziosa, pronta a tornare ai vertici del calcio italiano ed europeo.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 9 Giugno 2024 17:29

Juventus, clamoroso: Morata si taglia l’ingaggio per tornare

nl pixel