Juventus: Thiago Motta è il nuovo allenatore, il comunicato ufficiale
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Juventus: Thiago Motta è il nuovo allenatore, il comunicato ufficiale

Thiago Motta

Thiago Motta è il nuovo allenatore della Juventus! I dettagli dell’annuncio ufficiale, ecco la nota dei bianconeri.

La Juventus ha finalmente ufficializzato l’arrivo di Thiago Motta come nuovo allenatore della prima squadra. Dopo settimane di speculazioni e attese, l’ex centrocampista italo-brasiliano è stato scelto per guidare i bianconeri nella prossima stagione.

Decreto Salva Casa: ecco tutte le modifiche che potrai apportare alla tua abitazione

Thiago Motta
Thiago Motta

Un nuovo capitolo per la Juventus

L’annuncio è stato accolto con entusiasmo dai tifosi juventini, che vedono in Motta un leader capace di riportare la squadra ai vertici del calcio italiano ed europeo. Con un passato da giocatore in squadre come Inter, Paris Saint-Germain e Barcellona, Motta porta con sé un bagaglio di esperienza e competenza che sarà fondamentale per il futuro della Vecchia Signora.

Thiago Motta, nato a São Bernardo do Campo in Brasile, ha iniziato la sua carriera da allenatore dopo un brillante percorso da calciatore. Ha mosso i primi passi nel settore giovanile del Paris Saint-Germain, per poi approdare sulla panchina del Genoa e, successivamente, su quella del Bologna. Con quest’ultima squadra, Motta ha dimostrato di avere idee tattiche innovative e una forte capacità di gestione del gruppo, caratteristiche che hanno attirato l’attenzione della dirigenza juventina.

Il profilo di Thiago Motta

L’arrivo di Motta segna l’inizio di una nuova era per la Juventus, che punta a tornare competitiva sia in Serie A che in Champions League. Tra i principali obiettivi del nuovo allenatore ci saranno il consolidamento della difesa, il miglioramento del gioco offensivo e la valorizzazione dei giovani talenti presenti in rosa.

Il comunicato ufficiale dal sito dei bianconeri:

Il tecnico italo-brasiliano ha firmato un accordo con la Juventus fino al 30 giugno 2027.

Le prime parole di Thiago Motta: “Sono davvero lieto di cominciare una nuova esperienza alla guida di un grande club come la Juventus. Ringrazio la proprietà e la dirigenza cui assicuro tutta la mia ambizione per tenere alti i colori bianconeri e rendere felici i tifosi“.

Benvenuto alla Juventus e buon lavoro, Mister! – Si chiude così la nota ufficiale dei bianconeri.

In attesa del ritiro

I tifosi juventini, notoriamente esigenti, attendono con ansia i primi risultati della nuova gestione. Le aspettative sono alte, e Motta dovrà dimostrare fin da subito di essere l’uomo giusto per riportare la Juventus alla vittoria.

La preparazione alla nuova stagione inizierà con il ritiro estivo, dove Motta avrà l’opportunità di conoscere meglio i suoi giocatori e di implementare le sue idee tattiche. Sarà un periodo cruciale per creare quella coesione e quel gioco di squadra necessari per affrontare le sfide future.

L’arrivo di Thiago Motta alla Juventus rappresenta un cambiamento significativo per il club torinese. Con la sua esperienza e le sue competenze, Motta ha tutte le carte in regola per riportare la Vecchia Signora ai vertici del calcio italiano e internazionale. I tifosi sono pronti a sostenere il nuovo allenatore, nella speranza di rivivere presto i successi del passato.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 12 Giugno 2024 18:58

Milan: ecco a che ora Ibrahimovic annuncia il nuovo tecnico

nl pixel