Juventus: trattativa per il rinnovo di Rabiot, ecco quali cifre ballano
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Juventus: trattativa per il rinnovo di Rabiot, ecco quali cifre ballano

Adrien Rabiot

Primo incontro formale tra la gestione Juventus e l’agente-mamma di Rabiot apre la via a discussioni più concrete in vista del 2024.

La scena calcistica si sta scaldando attorno al talento francese Adrien Rabiot, il cui legame con la Juventus è destinato a un possibile rinnovo. Con il contratto in scadenza, la dirigenza bianconera, rappresentata da Giuntoli e Manna, ha riavviato i colloqui con l’agente e madre del calciatore, gettando le basi per le trattative future.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Adrien Rabiot
Adrien Rabiot

La passione di Rabiot per la Juventus

Rabiot non ha mai nascosto il suo affetto per la Vecchia Signora. Dopo l’ultima vittoria contro il Milan, ha ribadito il suo amore per la squadra, una dichiarazione che rafforza la volontà di entrambe le parti di proseguire la collaborazione. La reciproca stima è un ottimo punto di partenza per i prossimi round di discussioni che si prevede avranno luogo nel 2024.

La Juventus sta considerando due scenari principali per il rinnovo del contratto di Rabiot. Il primo prevede una prolungazione di un anno, mantenendo lo stipendio attuale di 7 milioni più bonus fino al 2025. Questa opzione rappresenta una soluzione a breve termine che garantisce continuità e stabilità sia al giocatore che al club.

Un’intesa di lungo periodo alla luce del nuovo progetto societario

D’altra parte, la dirigenza sta valutando anche un rinnovo contrattuale più lungo, che si estenderebbe per tre anni con un’opzione aggiuntiva, ma con una riduzione salariale in linea con il nuovo percorso economico e sportivo intrapreso dalla società. Questa strategia, sebbene implichi una revisione delle condizioni economiche, potrebbe offrire a Rabiot un ruolo chiave nel lungo termine, consolidando ulteriormente la sua posizione all’interno del club.

La buona intesa tra la madre-agente di Rabiot e la dirigenza Juventus, soprattutto con Manna che è stato il regista dell’accordo precedente, lascia presagire un futuro promettente per le trattative. L’incontro di ieri con Giuntoli rappresenta un altro passo avanti verso un dialogo più concreto, paventando una collaborazione prolungata tra Rabiot e la Juventus.

In vista del 2024, le parti interessate sembrano pronte a sedersi attorno a un tavolo per discutere in modo più dettagliato le condizioni del rinnovo. Il primo round di colloqui ha senza dubbio aperto una finestra di opportunità per consolidare ulteriormente il rapporto tra il talentuoso centrocampista francese e il club bianconero.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 28 Ottobre 2023 16:50

La risposta della Juventus ai rilievi della Consob: affronto e adeguamento

nl pixel