Tra il 6 e il 7 dicembre 2015 moriva Krizia, pseudonimo di Maria Mandelli. E’ stata una delle più famose creatrici di moda. Aveva 90 anni.

Sono passati cinque anni dalla scomparsa di Krizia, la grande artista della moda italiana. Aveva 90 anni. E’ morta nella sua abitazione di Milano, colta da malore.

La passione per la moda

Maria Mandelli, detta Mariuccia, era nata a Bergamo il 31 gennaio 1925. Il nome Krizia è preso dall’ultimo Dialogo incompiuto di Platone (Κριτίας, incentrato sulla vanità femminile).
Fin da giovanissima nutre un’incontenibile passione per la moda, dimostrando precocemente una particolare attitudine per il taglio, il cucito e l’ideazione di capi d’abbigliamento.

https://www.youtube.com/watch?v=2-TetIlzkRg&ab_channel=TGLa7

I primi lavori di Krizia

Comincia la propria attività nel 1954, in un laboratorio dove, insieme a lei, collaborano la socia Flora Dolci e alcune lavoranti. Nel 1957 presenta la sua prima collezione al SAMIA, una delle prime manifestazioni pubbliche in cui le collezioni di moda venivano presentate al pubblico. In quell’occasione Krizia propone una serie di abiti-frutta in stampati giganti che colpiscono immediatamente per la loro semplicità, ritenuta, da alcuni, addirittura estrema. Nel 1964 Krizia dispone la prima sfilata autonoma nella prestigiosa sede di Palazzo Pitti, aggiudicandosi il premio “Critica della moda”.

Il grande successo

Nella seconda metà degli anni Sessanta, contribuisce a far sì che le presentazioni delle collezioni si spostino da Firenze a Milano, la quale diventerà così la capitale della moda e del prêt-à-porter italiano. Nel 1978 stipula un accordo con la Florbath per la produzione di fragranze. Nel 1980 debutta il primo profumo, K de Krizia, con boccetta disegnata da Pierre Dinand e traccia olfattiva firmata da Maurice Roucel.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
Krizia Maria Mandelli moda stilista

ultimo aggiornamento: 07-12-2020


Chi è Mick Schumacher, il figlio di Michael

John Lennon, 40 anni fa l’assassinio dell’ex cantante dei Beatles