Dal 1999 al 2006 Carlo Azeglio Ciampi è stato il 10° presidente della Repubblica Italiana.

Il 13 maggio 1999 Carlo Azeglio Ciampi veniva eletto il 10° presidente della Repubblica Italiana alla prima votazione. Il banchiere ed economista livornese aveva ottenuto una larga maggioranza (707 voti sui 1010 in totale). Andiamo alla scoperta del politico scomparso il 16 settembre 2016.

Carlo Azeglio Ciampi, il Presidente Patriota

Sin dalla sua elezioni Ciampi cercò di trasmettere agli italiani quel patriottico sentimento nazionale che deriva dalle imprese del Risorgimento e della Resistenza e che si manifestò nell’Inno di Mameli e nella bandiera tricolore. Uno degli atti da ricordare durante la sua avventura da Capo dello Stato è stata la reintroduzione della parata delle forze armate nel cerimoniale del 2 giugno, festa della Repubblica.

Il 10 febbraio del 2006 aprì i Giochi Olimpici Invernali di Torino mentre il 3 maggio dello stesso anno confermò la sua indisponibilità a un settennato-bis.

Carlo Azeglio Ciampi: moglie, figli e vita privata

Carlo Azeglio Ciampi nasce a Livorno il 9 dicembre del 1920. Dopo la maturità, intraprese la carriera degli studi letteraria iscrivendosi alla Scuola normale superiore di Pisa. Durante questo periodo viaggiò molto all’estero, in particolare all’Università di Lipsia. Si laureò nel 1941 discutendo una tesi in filologia classica e letteratura greca intitolata Favorino d’Arelate.

Durante il suo periodo universitario conobbe anche la futura moglie Franca Pilla, dieci anni più giovane di lui. I due si sposarono nel 1946 a Bologna, dove lei nel frattempo si era trasferita. Fu la consorte a convincere a Ciampi a cambiare mestiere, esortandolo a partecipare al concorso per un posto da impiegato alla Banca d’Italia. La coppia ha avuto due figli: Marco, amministratore delegato della Crediferma, e Gabriella.

Carlo Azeglio Ciampi: le cause della morte

Carlo Azeglio Ciampi morì il 16 settembre 2016 in una clinica romana a tre mesi dal suo 96° compleanno. L’ex presidente da tempo combatteva con dei problemi di salute. Due anni prima fu colpito da un’embolia polmonare mentre era in vacanza. Da lì in poi non si era mai ripreso completamente.

Cinque curiosità su Carlo Azeglio Ciampi

Ecco cinque curiosità su Carlo Azeglio Ciampi

• Ciampi saltò la quinta elementare e la terza liceo per gli ottimi voti conseguiti nelle classi precedenti

• Nel 1946 ha conseguito una seconda laurea in Giurisprudenza

• Nel 1979 fu nominato governatore della Banca d’Italia

• Fu uno dei testimoni chiamato a deporre per la trattativa Stato-Mafia

• La salma è stata tumulata nella cappella di famiglia presso il cimitero di Livorno.

Il video con il giuramento di Carlo Azeglio Ciampi da presidente della Repubblica

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Internazionale/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Napoli, nuova aggressione ad ambulanza. I medici: “Come Raqqa”

Bari, 65enne turista americana trovata morta: ipotesi strangolamento