Lazio: sarà addio con Tudor, spunta il sogno Allegri
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Lazio: sarà addio con Tudor, spunta il sogno Allegri

La separazione tra Igor Tudor e la Lazio è ormai certa. Lotito pensa a Marco Baroni e Miroslav Klose come possibili sostituti.

Alla fine, la rottura tra Igor Tudor e la Lazio si è materializzata. Nelle ultime ore, il tecnico croato e il club capitolino stanno lavorando ad una risoluzione contrattuale. Tudor, infatti, ha delegato il suo procuratore, Anthony Seric, per trovare un accordo con la società, con la speranza di concludere il rapporto senza eccessive complicazioni. L’intesa dovrebbe essere raggiunta presto, vista la reciproca volontà di separarsi. Tuttavia, come sempre in questi casi, un certo grado di prudenza è necessario. È probabile che l’addio ufficiale venga comunicato già questa sera.

Come fare soldi? 30 idee semplici per guadagnare

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

Gravi divergenze

La crisi tra Tudor e la Lazio ha radici profonde, legate principalmente alle divergenze sul mercato. Sebbene i risultati ottenuti dal croato siano stati soddisfacenti – con la qualificazione in Europa League – la dirigenza non ha apprezzato i suoi metodi di gestione del gruppo. Tudor ha spesso adottato un approccio duro nei confronti dei giocatori, causando malumori e richieste di trasferimento. Inoltre, le richieste dell’allenatore per il mercato estivo erano in contrasto con la politica societaria, portando ad un inevitabile scontro.

Tudor desiderava una rivoluzione della rosa, ma la Lazio non era disposta a supportare tali cambiamenti radicali per motivi economici. La mancanza di feeling con lo spogliatoio e le aspettative eccessive del tecnico hanno contribuito ulteriormente alla rottura. La situazione è peggiorata con l’addio di Kamada, pupillo di Tudor, il che ha portato ad una frattura insanabile.

I possibili sostituti: Baroni e Klose in pole position

Con la partenza di Tudor, la Lazio è ora alla ricerca di un nuovo allenatore. In cima alla lista dei candidati ci sono Marco Baroni e Miroslav Klose. Baroni, ex tecnico del Verona e del Lecce, è molto apprezzato dai dirigenti laziali per il suo approccio tattico e la sua filosofia di lavoro, in linea con la politica del club. Tuttavia, Baroni è anche in trattativa con il Monza, il che potrebbe complicare le cose.

Un’alternativa interessante è Miroslav Klose, ex giocatore della Lazio, che gode di grande stima all’interno del club per il suo carisma e la conoscenza dell’ambiente. Tuttavia, la sua esperienza come allenatore è limitata, avendo guidato solo una squadra di Serie B austriaca. Altri nomi come Massimiliano Allegri, Sergio Conceiçao e Maurizio Sarri sono stati menzionati, ma sembrano meno probabili a causa di costi elevati o altre trattative in corso. Un’altra opzione potrebbe essere Paulo Sousa, il cui profilo piace molto alla dirigenza.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 6 Giugno 2024 8:55

Juventus, Federico Chiesa sul mercato: le ultime novità

nl pixel