Non è mai troppo tardi per iniziare ad investire il tuo denaro in bitcoin. L’avanguardia finanziaria è alla portata di tutti: basta seguire poche regole e le giuste strategie.

Quando parliamo di bitcoin ci riferiamo a una moneta digitale lanciata sul mercato nel 2009. A differenza del denaro tradizionale, la criptovaluta non è gestita da banche e governi e la sua principale caratteristica è quella di essere totalmente “libera”. Nessuno può monopolizzarla completamente o spegnerne il funzionamento, esattamente come accade con internet. Il mercato dei bitcoin si basa su una tecnologia definita blockchain, che le permette di essere scambiata, comprata e venduta a livello globale.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Diventare trader professionista

Come funziona il bitcoin?

Il bitcoin è una criptovaluta, e come tale può essere divisa in decimali. Questo, all’atto pratico, vuol dire che se non possiamo permetterci di acquistare un intero bitcoin, c’è la possibilità di comprarne anche solo una parte. È questa la differenza principale con i mercati tradizionali: poter partire con piccoli importi, affinché l’investimento sia alla portata di tutti. Si può iniziare anche con cifre irrisorie di poche decine di euro, avendo così l’opportunità di fare pratica e imparare a usare vari tool e grafici di supporto.

I bitcoin, esattamente come il denaro classico, possono essere convertiti in un altro sistema monetario, nel nostro caso in euro. Comprare e vendere criptovalute ci permette di guadagnare su questa variazione di prezzo. Se, ad esempio, il prezzo del bitcoin sale, è il momento opportuno per venderlo e ottenere margine sulla differenza di prezzo rispetto a quando l’abbiamo acquistato.

Che cos’è il trading online di criptovalute?

Effettuare trading online equivale a comprare e vendere titoli finanziari dal proprio computer. Nel caso delle criptovalute si parla più precisamente di forex, che è l’abbreviazione di “foreign exchange market” (“scambio di valuta estera”). Il mercato valutario, in quanto a valore delle transazioni, è attualmente il più grande mercato del mondo.

Per chi è alle prime armi ci sono siti web e software che possono semplificare le nostre operazioni, come il Pattern Trader accesso. Infatti, il trading di valute online può risultare un’attività rischiosa, perché se non si comprendono a pieno le fluttuazioni del mercato si rischia di perdere tanti soldi. Bisogna studiare tanto e definire in ogni minimo dettaglio un piano efficace d’azione.


Quando rivolgersi ad un dietologo o ad un nutrizionista

Che cos’è la tecnologia blockchain e a che cosa serve