La Lega presenta una modifica alla legge sull'aborto

Lega presenta legge sull’aborto. M5S con il Pd: La 194 non si tocca

La Lega presenta una proposta per la modifica sulla legge sull’aborto introducendo lo stato di adottabilità del nascituro. Stop di Lega e Pd.

Arriva dalla Lega la proposta di legge che propone un’alternativa all’interruzione volontaria della gravidanza. Il tema ha scatenato una nuova discussione politica, con il Pd e il Movimento Cinque Stelle che hanno fatto sapere di non essere intenzionati ad accettare interventi sulla 194.

Legge sull’Aborto, la proposta della Lega

La proposta di legge, firmata da Alberto Stefani, propone una limitazione degli effetti della legge 194, quella che regola l’aborto. La proposta prevede di ottenere lo stato di adottabilità del concepito come alternativa all’interruzione volontaria della gravidanza.

Matteo Salvini
fonte foto https://www.facebook.com/salviniofficial/

Cosa prevede la proposta della Lega

La proposta della Lega intende estendere l’adozione già al momento del concepimento del nascituro. Ad oggi la legge italiana consente di partorire nell’anonimato e di dare il consenso subito dopo il parto all’inizio di un percorso per l’adozione.

Passasse il provvedimento proposto dal Carroccio, si potrebbe introdurre lo stato di adottabilità del concepito.

Aborto, Alfonso Bonafede: La legge 194 è una conquista del nostro paese

Il primo stop arriva dal ministro della Giustizia Alfonso Bonafede: “Non ci sono dubbi che la legge 194 sia una conquista del nostro Paese. Mi guarderei bene dall’intervenire“.

Luigi Di Maio: È evidente che parliamo di una legge indiscutibile

Parlare della 194 non ha senso, è un falso problema. Inutile discutere su queste cose, è evidente che parliamo di una legge indiscutibile“, ha rincarato la dose Luigi Di Maio.

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio

Matteo Salvini: Polemiche inesistenti, noi tuteliamo le famiglie italiane

Immediata la risposta da parte del leader del Carroccio Matteo Salvini che ha voluto spegnere sul nascere la nuova polemica.

Polemiche inesistenti. Noi tuteliamo le famiglie italiane. Ma divorzio, aborto, parità di diritti tra donne e uomini, libertà di scelta per tutti non sono in discussione“.

ultimo aggiornamento: 27-03-2019

X