Il 30 giugno scade il contratto di Leo Messi con il Barcellona: da mezzanotte il talento argentino è clamorosamente svincolato.

Leo Messi è svincolato dalla mezzanotte del 30 giugno: il campione argentino non ha rinnovato il contratto con il Barcellona e potrebbe anche accordarsi con un’altra squadra. E tutti sognano.

Messi svincolato: il campione argentino è senza contratto

Stando a quanto riferiscono i media spagnoli e quelli argentini, Leo Messi, attualmente impegnato in Coppa America, ha rifiutato le proposte avanzate fino a questo momento da Laporta ed è così arrivato a scadenza di contratto.

C’è chi ritiene che le parti abbiano raggiunto un accordo per un prolungamento di due anni ma che al momento Messi non voglia distrazioni. Ogni discorso sarebbe quindi rimandato al termine della Coppa America.

Di certo se le parti non avessero un accordo per il Barcellona sarebbe complicato strappare il sì di Leo Messi, che potrebbe essere contattato da altri club. Pochi in realtà, alla luce dell’ingaggio faraonico. I tifosi dell’Inter neanche si illudono dopo aver sognato in grande lo scorso anno. Sognano i club degli sceicchi, ma il Fair Play Finanziario non aiuta particolarmente. Se applicato alla lettera.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Lionel Messi
Lionel Messi

Il caso Messi e la richiesta di cessione

Il futuro di Messi torna in prima pagina a distanza di un anno dal grande addio. La scorsa estate infatti il campione argentino aveva chiesto di lasciare il Barcellona e aveva informato il club con un burofax. Da lì è nata prima una battaglia poi una pace non particolarmente stabile e non particolarmente duratura.

TAG:
calcio news Inter Juventus milan

ultimo aggiornamento: 30-06-2021


Euro2020, tifosi inglesi non possono fare la quarantena. L’appello di Londra: Non andate a Roma

Belgio-Italia, Jorginho: ‘Tutti hanno punti deboli. Pallone d’Oro? Non ci penso’