Leonardo Bonucci fa gli straordinari per conquistare lo spogliatoio

Leonardo Bonucci, dal Milan alla Juventus sembra passata una vita. Il giocatore si rimbocca le maniche e si mette al lavoro.

È costretto agli straordinari Leonardo Bonucci per provare a conquistare i compagni di squadra. Il suo arrivo al Milan, il suo ingaggio monstre e la fascia da capitano hanno suscitato diversi malumori all’interno dello spogliatoio soprattutto tra i veterani, messi da parte dalla tifoseria e dall’allenatore dopo aver contribuito allo storico ritorno del Milan in Europa.

Leonardo Bonucci: alla Juve era uno sgabello, oggi è una poltrona

Costretto a saltare i prossimi due impegni di campionato contro Chievo e Juve per la gomitata rifilata a Rosi durante Milan-Genoa, Bonucci continua ad allenarsi con la squadra e accompagnerà i compagni nella delicata trasferta in terra veronese. Il difensore azzurro ha voglia di lasciarsi alle spalle il pessimo inizio di stagione e quel cartellino rosso che in qualche modo ha condizionato la gara contro il Grifone costringendo i rossoneri in dieci uomini per un tempo e mezzo. Leonardo Bonucci al Milan sta deludendo le aspettative – altissime – inanellando un’insufficienza dietro l’altra e attirando su di sé critiche pesantissime. Nonostante questo oggi a Verona Leo troverà ad attenderlo una poltrona in tribuna e non uno sgabello di juventina memoria…

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 25-10-2017

Nicolò Olia

X