Un giovane 21enne è deceduto in seguito ad un incidente stradale mentre era a bordo del suo scooter: la vittima è Leonardo Busi.

Leonardo Busi è il ragazzo morto all’età di 21 anni durante un incidente stradale, mentre era a bordo del suo scooter. I suoi amici lo stavano aspettando a San Lazzaro: il giovane non si è mai presentato. Sono stati i suoi stessi amici poi, ad andare a cercarlo sulla strada che Leonardo Busi percorreva solitamente per raggiungere i suoi amici. 

Durante le ricerche, il tragico ritrovamento: gli amici di Leonardo hanno ritrovato il suo scooter T-Max sull’asfalto insieme al corpo del giovane 21enne. In seguito al ritrovamento, i ragazzi hanno immediatamente lanciato l’allarme.  

Lì, nel luogo in cui è avvenuto l’incidente, il giovane Busi è stato soccorso e rianimato per lunghissimi minuti. Una volta arrivato all’ospedale Maggiore, il cuore del giovane Leonardo ha smesso di battere: purtroppo il 21enne non ce l’ha fatta ed è deceduto all’interno della struttura ospedaliera.  

Incidente moto

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La vicenda

Secondo quanto emerso in base alle prime ricostruzioni dell’avvenimento, verso le 14 del pomeriggio Leonardo, a bordo del suo scooter, stava arrivando da via Roma. Poi avrebbe perso il controllo del mezzo, per motivi non ancora identificati. A quel punto sarebbe finito ad alta velocità contro un palo.  

Leonardo abitava insieme alla sua famiglia nella zona di Murri, ed erano conosciuti per essere i proprietari di un’enoteca locale. Gli inquirenti stanno indagando sulla vicenda, per scoprire quali siano le cause per cui il 21enne ha perso il controllo dello scooter T-Max. Per il momento, sembra che nessun altro messo sia coinvolto nella tragica vicenda. 

Tra le ipotesi, quella di un animale sbucato all’improvviso sulla strada, o il tentativo di schivare un ostacolo all’ultimo momento con una manovra brusca. A causa del forte impatto con il palo della luce, il corpo di Leonardo è finito a distanza di parecchi metri dal luogo dell’impatto, causando al giovane dei traumi gravissimi.  

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 02-10-2022


Scontri dopo una partita di calcio: almeno 182 i morti

Scalea, uccide l’ex compagna poi si toglie la vita