Il segretario del Partito Democratico Enrico Letta, a margine della manifestazione del Pd a Monza, ha tenuto un discorso su Pontida.

“Vogliamo un’Italia che sia cuore dell’Europa e che sia fedele alle sue alleanze”. Sono queste le parole di Enrico Letta, segretario del Partito Democratico. E continua: “Pontida oggi è diventata provincia dell’Ungheria, non vogliamo un’Italia provincia dell’Ungheria”. Sono queste le parole del suo discorso a margine della manifestazione del Pd a Monza.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il discorso su Pontida

“Non vogliamo che l’Italia segua il messaggio di Pontida, il modello dell’Ungheria: non vogliamo che vada verso una democrazia che si sta perdendo, non vogliamo quel modello, non vogliamo un’Italia che cede a Putin e Orban. Vogliamo una Italia che sia cuore dell’Europa e che sia fedele alle sue alleanze”, dice.

Enrico Letta

Il segretario del Partito Democratico continua il suo discorso spiegando che “per noi quella che vince è l’Italia dei sindaci, del buon governo, della concretezza. Con questa consapevolezza cominciamo l’ultima settimana di campagna elettorale. In questo momento, territori vuole dire per noi il disastro delle Marche, l’alluvione e il dissesto idrogeologico. Vogliamo che su questo i soldi del Pnrr vengano ben usati e usare bene i soldi del Pnrr vuol dire passare dai comuni, dai territori e usarli presto, usarli bene, senza nessuna discussione sulla rinegoziazione”.

Poi ha aggiunto: “L’Europa è la naturale nostra casa. L’Italia non è fuori da quella foto, da quel centro: con tutta l’amicizia e l’affetto per Pontida e i suoi abitanti, Monza oggi è capitale dell’Europa, Pontida provincia dell’Ungheria. E noi vogliamo essere il centro dell’Europa”.

Infine ha concluso: “Quando ho sentito Salvini dire ‘il modello e la famiglia ungherese’ mi è venuto in mente che è il modello che dice ‘se sono troppo istruite le donne, salta il modello sociale’. Noi quel modello non lo vogliamo”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 18-09-2022


Funerali di Elisabetta ll: nessun esponente russo è stato invitato

Cingolani: «Se l’Ue non farà il price cap al gas, in arrivo uno nazionale»