Il Segretario del Partito democratico Nicola Zingaretti chiede un piano non ideologico per la gestione dei fondi del Recovery fund.

Con una lettera inviata al Corriere della Sera, il Segretario del Partito democratico Nicola Zingaretti torna a parlare del Recovery fund e lo fa invitando il premier Conte ad agire in fretta e in seguito ad una discussione non ideologica.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

“Europa disposta a cambiare”

Nella prima parte del suo lungo intervento sul Corriere della Sera, Nicola Zingaretti ha voluto evidenziare l’importanza del successo ottenuto in Europa dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

“Quanto accaduto a Bruxelles ci consegna, in un momento molto difficile, un’Europa determinata, con idee chiare, disposta a cambiare per essere più forte e vicina alle persone e con una rinnovata visione unitaria sul fronte economico tra Germania, Francia e Italia”.

Europa Unione europea
Europa Unione europea

Recovery fund, Zingaretti: “Per il nostro Paese opportunità unica ed irripetibile”

Presentate quelle che per il numero uno del Pd sono le priorità e i settori in cui investire, Zingaretti ribadisce la necessità di agire nel minor tempo possibile avviando una riflessione non ideologica.

“Il risultato delle negoziazioni, con la previsione non solo di prestiti per gli Stati membri ma anche di un rilevante ammontare di fondi a dono, offre al nostro Paese un’opportunità unica ed irripetibile per ridisegnare dalle fondamenta un ‘nuovo modello di sviluppo sostenibile per le future generazioni“.

Nicola Zingaretti
Db Milano 10/01/2020 – convegno “Nord Face. Lavoro sviluppo ambiente: il Nord per l’Italia” / foto Daniele Buffa/Image nella foto: Nicola Zingaretti

“Possiamo lasciare ai giovani un’Italia migliore di quella che abbiamo trovato”

“Solo se riusciremo a rispondere con velocità e concretezza a queste sfide, potremo dire che Next Generation EU sarà stato non solo un esperimento vincente per l’Europa, ma un piano operativo di rinascimento per l’Italia. Possiamo lasciare ai giovani un’Italia migliore di quella che abbiamo trovato, ecco la vera sfida che abbiamo davanti in questo momento della storia”

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 25-07-2020


Affaire Camici, Salvini difende Fontana: “Stufi delle indagini a orologeria’

Migranti, sindaco di Lampedusa pronto a dichiarare lo stato di emergenza